RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Lunedì 11 Febbraio 2019 21:13

SCALEA. ONE BILLION RISING,MANIFESTAZIONE MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE .

“AssoScalea”, Consorzio Interassociativo, presenterà quest’anno la settima edizione di “One Billion Rising”, manifestazione mondiale contro la violenza sulle donne.

L’evento si terrà il prossimo 14 febbraio, alle ore 17.30, presso la sala polifunzionale del Comune di Scalea.

Un appuntamento mondiale, che si svolgerà nello stesso giorno, in 200 paesi del pianeta, mobilitando un miliardo di persone. Un messaggio di solidarietà, per una rivoluzione pacifica contro la violenza di genere. 

Il 14 febbraio, la manifestazione vivrà nelle strade, nelle piazze, nei teatri, nelle scuole d’Italia e del mondo, per dire basta a ogni discriminazione, attraverso l’arte, la recitazione, la lettura, le proiezioni e molto altro ancora. 

La musica e la danza saranno le protagoniste indiscusse della giornata, con le coreografie dalla scuola Dancing Team Universo, guidata da Marcello Tripicchio e le melodie del duo acustico formato da Irene Cantisani e Ciriaco Siniscalchi.

Il tutto sarà accompagnato da momenti di riflessione e proiezioni ufficiali di One Billion Rising.

Ospiti della manifestazione, che interverranno sul palco: la psicologa Sara Maradei; l’avvocato Teresa Sposato, presidente dell’ass. “La Ginestra” di Diamante (sportello antiviolenza);  l’avvocato Tiziana De Bonis, presidente dell’associazione Tina Lagostena Bassi di Scalea (sportello antiviolenza); i ragazzi del Movimento Giovani per Save the Children “SottoSopra Scalea”.

Presente anche il sindaco di Scalea, Gennaro Licursi e gli amministratori dei territori limitrofi.

Partener dell’evento: l’associazione “Teniamoci per mano Onlus” di Praia Mare e la “Pro Loco di Tortora”.

Una donna su tre, sul pianeta è vittima di violenza da parte degli uomini. One Billion Rising, è un invito alla rivoluzione.

“Svegliati, balla, partecipa!” è l’appello mondiale, rivolto a donne e uomini in questo giorno.

 

 

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie