RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 20 Aprile 2019 21:50

MENDICINO. SEQUESTRATO CANILE ABUSIVO GESTITO DA UNA ASSOCIAZIONE. DENUNCIATO L'AMMINISTRATORE.

I Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cosenza hanno nei giorni scorsi posto sotto sequestro una area adibita a canile nel comune di Mendicino. Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo che ha portato alla denuncia alla Procura della Repubblica di Cosenza dell’amministratore dell’Associazione “Micael”, associazione che si occupa di ambiente e randagismo, per aver realizzato il  canile, in c.da Serroni, in assenza delle autorizzazioni urbanistico edilizie e con gestione non autorizzata dei reflui industriali prodotti nell’ambito dell’attività. L’area di 900 metri quadri  di cui 420 coperta da strutture edili abusive e la condotta di scarico e di gestione delle acque reflue sono state poste sotot sequestro. Il controllo, avvenuto con il supporto del personale del Servizio Medico Veterinario delle Aree A e C dell’Azienda Sanitaria Provinciale è stato effettuato al fine di verificare gli aspetti sanitari e di benessere animale dei circa 80 cani ospitati presso la struttura. Durante le operazioni di controllo si è accertato che nel tempo sono state realizzate varie strutture di ricovero in muratura con la realizzazione di 25 box per la custodia di cani, nella maggior parte meticci. Si è pertanto accertato che tutte le strutture erano state realizzate su suolo agricolo inedificato in assenza di qualsivoglia autorizzazione urbanistico edilizia e sanitaria nonché con contestuale gestione dei reflui prodotti in assenza delle previste autorizzazioni in materia ambientale. Reflui i quali venivano illecitamente smaltiti sul suolo e nel sottosuolo. Il Servizio veterinario ha riscontrato inoltre carenze, relativamente alle strutture di ricovero degli animali in considerazione che lo stesso non rientra nell’ambito amatoriale.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie