RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 16 Maggio 2019 19:22

BELVEDERE.BARBARA FERRO:LAVORI DI AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA E POSA DI CALCESTRUZZO IN ALCUNE FRAZIONI DEL TERRITORIO COMUNALE .

Dal febbraio 2012 al 31 dicembre 2017, la manutenzione e il controllo degli impianti di pubblica illuminazione sono stati affidati, con ripetute ordinanze sindacali.

Ricordiamo che le ordinanze sindacali, in deroga alle normali procedure di gara ad evidenza pubblica, possono essere utilizzate solo per motivi urgenti e contingibili. Ciò in quanto, privilegiando una determinata Ditta a danno di altre, le ordinanze stravolgono le regole del libero mercato, comportano una lievitazione dei costi e favoriscono clientele e malaffare.                              

Ciò nonostante, il Sindaco ha utilizzato, a favore della Ditta, lo strumento dell'ordinanza per circa sei anni.                      

A seguito delle ripetute sollecitazioni dell'opposizione consiliare, l' U.T.C espletava, finalmente, una gara di appalto con determina 454/2017, per il periodo 1 gennaio - 31 dicembre 2018.  

Il contratto scaduto veniva prorogato, ancora una volta, con ordinanza sindacale fino al 31 marzo 2019. Ma questa volta si decide di affidare non solo la manutenzione ma anche di procedere ad ampliamento dell'impianto di illuminazione, con la posa in opera, in questi giorni, di circa 30 organi illuminanti in diverse contrade.                                                  

Quali eventi urgenti e contingibili giustificano l’affidamento diretto, sempre alla stessa Ditta , della manutenzione e controllo, in deroga alla gara ad evidenza pubblica?

Quali eventi urgenti e contingibili giustificano la richiesta di due soli preventivi per la posa in opera di 30 organi illuminanti?

Quali eventi urgenti peraltro immediatamente successivi ai comizi, giustificano colate di calcestruzzo a riparazione di strade (Malafarina, Calabro, Petrosa ecc.) buche ed avvallamenti, dopo anni di inerzia e disinteresse?

Forse la campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio e l'elezione del Sindaco?                               Nel dubbio, chiediamo al Sindaco e all' assessore ai LL.PP. di sospendere l'esecuzione dei lavori e ai candidati a Sindaco di sostenere la nostra richiesta, a garanzia di una competizione elettorale che si svolga con correttezza e trasparenza.

avv.Barbara Ferro – candidata Sindaco – lista “Belvedere città Futura” – 16.05.2019

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie