RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Venerdì 09 Agosto 2019 18:19

PRAIA A MARE: non autorizzata un’ iniziativa di Italia Nostra per Praia a Mare e per l’Ambiente

 

Per questa mattina, in occasione  della campagna di sensibilizzazione  “MareLibero” - #isoladino# ,  4 piccoli gesti per il futuro dei nostri mari - ,   i Volontari di Italia Nostra  si erano da tempo organizzati  per diffondere tra i turisti  presenti nella località Fiuzzi questo pieghevole  con l’immagine cartolina dell’Isola Dino da inviare o conservare. Tale iniziativa era prevista all’interno del Progetto “ RIMOZIONE RIFIUTI NEI FONDALI DELL’ISOLA DINO-CAPO SCALEA SIC IT9310035 “  FINANZIATO  ad Italia Nostra dalla  Regione Calabria  nell’ambito del Programma Operativo  Calabria  FERS FSE 2014 – 2020 Asse IV , che verrà realizzato  dopo l’estate. Tutto ciò, purtroppo,  non sarà possibile : il Comune di Praia a Mare non ci ha autorizzato a farlo. Questi i fatti . La stessa Presidente Nazionale di Italia Nostra con istanza trasmessa il  25 luglio 2019 aveva chiesto al comune di Praia a Mare  l’autorizzazione per  l’ occupazione di un piccolo spazio di fronte l’Isola Dino per  posizionare un gazebo  di appoggio per riparo  dai raggi solari e  per effettuare tale iniziativa. Dopo nostri solleciti, il 7 agosto 2019, a solo  un  giorno dall’iniziativa,  ci viene comunicato, dall’Area Tecnica del Comune di Praia a Mare, che  per occupare per qualche ora  questo piccolo spazio la domanda doveva essere presentata  utilizzando un modello D1 con una procedura che è la stessa che viene seguita per la concessione di un lido, procedura che richiede l’intervento di un tecnico e un tempo di almeno 3-4 giorni ed una spesa di almeno 500,00 €. Tutto ciò non ci era stato richiesto  lo scorso anno quando lo stesso gazebo è stato da noi posizionato sul demanio in occasione della giornata di pulizia delle dune e del gigli di mare in località Sottomarlane. Nella stessa giornata del 7 agosto 2019 per superare tale difficoltà abbiamo prontamente integrato la richiesta del 25 luglio 2019 presentata dalla Presidente Nazionale  rinunciando alla occupazione dello spazio per il piccolo gazebo e chiedendo solo di essere autorizzati alla iniziativa di divulgazione del pieghevole nello spazio antistante l’Isola Dino. La mattina dell’8 agosto, insieme al legale dell’Associazione,  ci siamo recati presso  l’Ufficio Tecnico comunale e  abbiamo mostrato e  fatto leggere   al funzionario responsabile  l’ integrazione della richiesta trasmessa a mezzo pec il giorno precedente  sollecitandone l’ urgente definizione  entro la giornata per consentire l’ iniziativa fissata ed organizzata  per il 9 agosto 2019. Dal Comune di Praia a Mare fino a ieri non abbiamo ricevuto  alcuna risposta. Peccato era un’ iniziativa utile per Praia a Mare e per l’ambiente. Di fronte a tali fatti,  chiaramente e apertamente penalizzanti per la nostra Associazione,  stiamo valutando il da farsi. Coloro che auspicano apertura, disponibilità e collaborazione, ammirino questo spettacolo edificante.

 

Italia Nostra- Sezione Alto Tirreno Cosentino

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie