RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Martedì 28 Gennaio 2020 14:08

ORSOMARSO. ITALIA NOSTRA :BUONE NOTIZIE DAL FIUME LAO,I RIFIUTI SARANNO RIMOSSI.

Dopo il nostro intervento del 10 gennaio 2020 dal titolo “Fiume Lao: Rifiuti in mare” dove denunciavamo che tutti i rifiuti plastici presenti nell’alveo erano stati  trasportati dal fiume in piena a valle, quindi nel mare, il comune di Orsomarso, malgrado le difficoltà finanziarie segnalate da tempo e di fronte alla indisponibilità della Regione con Ordinanza sindacale contingibile ed urgente  del 14 gennaio 2020 ha ordinato alla ditta M.I.A.  srl  (Multiservizi igiene ambientale ) di provvedere alla rimozione ed allo smaltimento dei rifiuti  depositati lungo il fiume Lao provenienti anche da scarti  di lavori edili. A seguito di tale Ordinanza , il 20 gennaio scorso si è tenuto un sopralluogo preventivo  sul fiume con la ditta M.I.A. srl  e il Responsabile dell’Ufficio tecnico  ha dichiarato  che i lavori di rimozione dei rifiuti  rivestono il carattere di somma urgenza  per evitare ogni forma di danno per il rischio ed il pericolo  sia per le persone che per la tutela dell’ambiente  derivante dalla presenza dei rifiuti nel fiume.

Si è quindi disposto  l’immediato avvio dell’ intervento di bonifica. Ora ci aspettiamo che  il comune di  Orsomarso sappia impedire  una volta che  si sia bonificato l’alveo del fiume,  che lo stesso possa diventare di nuovo  luogo in cui dei veri e propri mascalzoni  possano per interesse  comodamente e facilmente  liberarsi   dei propri rifiuti  facendola pure franca.

Nel ricordare che il Fiume Lao costituisce  Sito di Interesse Comunitario e Zona Speciale di Conservazione della Regione Calabria Italia Nostra ritiene che  la decisione del comune di Orsomarso  sia stata molto positiva e responsabile e costituisce un esempio positivo per quanti vogliono tutelare questi siti naturalistici  protetti come ad esempio il SIC “Isola di Dino” in Praia a Mare che versa in uno stato di abbandono , di degrado e di elevata precarietà   ambientale per la presenza di rifiuti con rischio di inquinamento del suolo e di possibile pericolo per la pubblica salute per la presenza di eternit.

 

Italia Nostra – Sezione Alto Tirreno Cosenino

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie