RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Mercoledì 17 Dicembre 2014 17:06

Tortora: Elezioni 2015. Il Movimento politico di minoranza‘’NuovaMente’’ sceglie la strada del “né aderire, né sabotare”

Elezioni 2015 a Tortora. Il Movimento politico di minoranza‘’NuovaMente’’ sceglie la strada del “né aderire, né sabotare”. Al momento nessun componente del gruppo vuole candidarsi.  Questa la posizione di Giovanni Pagano e Giuseppe Chiappetta.  “Ad oggi – spiegano – non ci sono le condizioni per correre da soli. Inoltre, nessun componente ha manifestato l’intenzione di candidarsi. Ciò, non vuol dire che il gruppo non farà politica. Al contrario, - dichiarano i rappresentanti politici -. Siamo pronti ad incontrare tutte le forze finora scese in campo, compresa l’attuale maggioranza, purché si parli di progetti e non di uomini”. Si tratta di una scelta condivisa da tutti i componenti che hanno aderito al progetto politico nato nel 2010. “Certamente – è stato precisato – tutti sono liberi di poter scegliere la propria strada. Non ci sono imposizioni. La decisione di non schierarsi, almeno in questa fase, è dettata da esigenze concrete. Molti hanno lasciato Tortora e lavorano fuori, altri non hanno il tempo per impegnarsi e seguire la vita amministrativa del proprio paese. Amministrare è una cosa seria. L’attuale amministrazione – spiegano dal gruppo – ha governato in maniera ordinaria, ma non ha creato nulla di esaltante. Noi abbiamo delle idee e di quelle vogliamo parlare”.

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie