RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Giovedì 05 Febbraio 2015 19:33

CETRARO. Il Laboratorio Giovanni Losardo esprime il suo più sentito e vero compiacimento per l’elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica.

Si tratta di una scelta di altissimo profilo da tutti i punti di vista e che segna – dal nostro versante di laboratorio impegnato da decenni sui temi della legalità - un momento di ulteriore crescita della consapevolezza che la lotta alle mafie e’ momento imprescindibile per lo sviluppo di tutto il Paese. Il discorso pronunciato dal Presidente Mattarella all’atto del suo insediamento nella sede della Camera dei Deputati e’ stato, in tale direzione, eloquente e denso di essere approfondito da tutte le componenti della società politica e civile. Le mafie rappresentano, infatti, non solo un cancro ed un ostacolo allo sviluppo e alla crescita dei territori del Sud, dove operano con maggiore forza e vigore, ma in tutta l’Italia, come del resto recenti operazioni di polizia giudiziaria, portate a termine in varie regioni del Nord Italia hanno ampiamente dimostrato. Il Laboratorio Losardo - da decenni impegnato su questi temi e nato per tenere viva la grande lezione civile e morale di Giovanni Losardo, assassinato dalla mafia 35 anni fa – sente vicino più che altri il Presidente Mattarella, del quale già conosceva il rigore morale altissimo e l’altissimo senso delle istituzioni nella sua lunga attività politica prima e di Giudice Costituzionale poi, e che ora nella nuova e prestigiosa carica al Quirinale saprà al meglio indirizzare e condurre la battaglia per la legalità e contro le mafie, come baluardo primo per una democrazia sana e una rinnovata convivenza civile.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie