RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Domenica 13 Agosto 2017 04:33

Cetraro. Il Torneo dei Rioni snobbato dagli amministratori comunali

Tiziana Ruffo.  Onore ai “Corvi”, che  si sono imposti nel “Torneo dei Rioni-  Roberto Piazza”,  che si è tenuto a Cetraro, in piazza del popolo venerdì sera. Un’edizione questa, la venticinquesima,  che però sarà ricordata per l’assenza degli amministratori comunali, che per la prima volta dopo 25 anni hanno preferito disertare quello che ormai da più parti è considerato lo spettacolo più coinvolgente e tipico della città. Oltre mille ragazzi degli  otto rioni: Aquile, Corvi; Delfini, Draghi, Falchi, Lupi, Panda e Volpe, si sono allenati  nei mesi scorsi cimentandosi nelle varie competizioni sportive con  serio impegno ed attaccamento ai propri colori rionali. I giochi di squadra, riguardano in rappresentanza di tutte le contrade di Cetraro. Le squadre  si affrontano  per conquistare l’ambito Trofeo ed il “Palio”, costituito da un drappo, ricamato a  mano, con motivi che si richiamano alla realtà locale e realizzato dal noto pittore cetrarese Pietro De Seta.  L’evento, organizzato dalla Pro Loco “ Civitas Citrarii” presieduta da Ciro Visca, ha rischiato fino all’ultimo di non svolgersi, inoltre,  per le tante difficoltà logistiche dovute ai lavori di Corso De Seta e del parcheggio sottostante la Piazza del popolo. Ciro Visca ha pesantemente criticato la giunta Aita, che non avrebbe assicurato un adeguato sostegno, così come per 25 anni hanno fatto tutte le amministrazioni precedenti. Basti pensare che la tradizionale consegna delle chiavi della città, che avviene a conclusione del torneo è stata fatta dal parroco di della chiesa di San Benedetto, don Francesco Lauria anziché  dal sindaco o da un suo delegato. Tuttavia , nonostante questo incidente di percorso anche il torneo si è svolto con successo, ha registrato presenze provenienti da tutto il territorio, si è svolto regolarmente grazie alla passione dei volontari che hanno organizzato la manifestazione. “La Procolo lavora  da mesi interrottamente  da mesi – ha detto Visca- e  sarebbe stato corretto ricevere la giusta collaborazione da parta degli amministratori comunali . Siamo comunque soddisfatti per la  riuscita di questa edizione, che ha  avuto  il  pienone  contribuendo cosi ad animare  la città con significative ricadute sulle attività commerciali e sulla presenza di turisti e visitatori”.

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie