RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Sabato 02 Settembre 2017 05:28

Cetraro. Oliverio approva il progetto di rilancio del porto

Tiziana Ruffo. L'ampliamento della darsena turistica per circa duecento ulteriori posti, la realizzazione dei moli per la piccola pesca, il dragaggio interno ed esterno del porto, la effettuazione dei box da destinare ad attività commerciali di qualità sulla banchina di riva e la realizzazione dello svincolo nord che dalla statale consente l'accesso alla struttura. Il Presidente Oliverio ha  annunciato il finanziamento del Porto di Cetraro.  E’ questo l’esito dell’incontro che si è tenuto  a Catanzaro tra il sindaco Angelo Aita e il governatore della Calabria, che   ha confermato la validità del progetto presentato dal comune di Cetraro. “Vedremo quali di queste opere verrà confermata nel finanziamento – ha commentato  il vicesindaco Fabio Angilica. Intanto possiamo affermare che grazie alla  lungimiranza del consigliere regionale Giuseppe Aieta che per primo ha posto la necessità di valorizzare l'offerta diportistica della nostra regione, la nostra cittadina potrà ulteriormente potenziare i servizi offerti dalla  struttura portuale cetrarese”.  Il porto potrà dunque  essere messo nelle condizioni di compiere un forte passo in avanti con il completamento  di tutte le strutture accessorie che sono decisive per imprimere un ulteriore salto di qualità ad una struttura che ormai svolge da anni una funzione promozionale  notevole dell’intero territorio. Nel corso di questi anni la darsena ha registrato il tutto esaurito nella stagione estiva e si è imposta nei circuiti nautici come un punto di riferimento certo e qualificato. Rimane ancora da sistemare l’area destinata ai pescherecci, che va migliorata e messa nelle condizioni di agevolare il più ampio disegno di rilancio del comparto ittico, legato alla pescheria, gestita in questa fase dal comune, ma destinata a diventare un punto di riferimento importante per la vendita del pescato dopo l’espletamento  del bando per la sua definitiva gestione. La struttura portuale  è polivalente. Sinora a regime è in grado di ospitare  sino a  cinquecento imbarcazioni, dispone di un moderno ed efficace sistema di rimessaggio, recentemente  si è dotato anche di un sollevatore per disabili. Questo nuovo finanziamento dovrà rappresentare la definitiva collocazione della struttura portuale cetrerse nel più ampio scacchiere della portualità del Tirreno, in considerazione del fatto che ormai da tutti i diportisti il porto d Cetraro è ritenuto accogliente, efficiente e moderno.

 

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie