RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Lunedì 25 Settembre 2017 09:07

Praia a Mare. Ospedale: il sindaco di Tortora snobba l'incontro con i parlamentari del Pd.

Tiziana Ruffo. Un secco no alle passerelle politiche sull’ospedale di Praia a Mare arriva dal territorio dell’alto Tirreno cosentino. Qualche  sindaco e alcuni  cittadini respingono tutti i tentativi strumentali dei politici di ogni colore che rivendicano meriti sull’apertura del nosocomio, decisa da una sentenza del Consiglio di Stato. C’è una diffusa amarezza per come il mondo politico regionale e nazionale si sta prodigando per mettere il cappello ad una vicenda risolta solo in sede giudiziaria. In particolare, la notizia della visita degli onorevoli Enza Bruno Bossio  ed Ernesto Magorno  prevista per questa mattina (25 settembre) al comune cittadino e all’ospedale, ha suscitato una forte reazione del sindaco di Tortora, Pasquale Lamboglia, artefice indiscusso, assieme al primo cittadino di Praia a Mare nella lunga battaglia che ha portato al lusinghiero risultato di includere  il nosocomio priaese nella rete ospedaliera calabrese. Lamboglia non parteciperà all’incontro fissato per le 9.30 tra i due parlamentari e i  sindaci e amministratori di Praia a Mare e Tortora. “Non voglio fare polemiche, tanto meno voglio che le mie parole siano strumentalizzate  ha dichiarato. Lamboglia – ma all’incontro di oggi con i deputati del Pd, io non ci sarò. Tra l’altro, nessuno mi ha contattato, interpellato o invitato. Inoltre, ho impegni più importanti e  non voglio fare da cornice a questa mortificante passerella”. Al meeting,  “Un ospedale moderno ed efficiente”, organizzato dai circoli del Pd di Praia e di Tortora,  parteciperà invece il sindaco di Praia a Mare, Antonio Pratico, che invece ritiene indispensabile anche in questa fase evitare polemiche e mantenere accesi i riflettori sulla riapertura dell’ospedale. “Tutti i cittadini che parteciperanno all’incontro- ha detto Praticò- si adoperino per un dialogo costruttivo in favore del ripristino dell’Ospedale di Praia a Mare. Abbiamo bisogno della politica non possiamo abbassare la guardia. Il nostro obiettivo è quello di tradurre in fatti il decreto di riapertura dell’Ospedale. Non è questo il momento delle polemiche. Tutti i rappresentanti politici che vogliono collaborare per il ripristino della nostra sanità sono ben accetti”.

 

Lascia un commento

Ultime notizie in POLITICA

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie