Maulicino
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Martedì 14 Novembre 2017 08:06

Praia a Mare. Ascensore al Santuario. Marsiglia (Sel):irregolare il bando e potenzialmente pericoloso

Tiziana Ruffo.  “Siamo in attesa di leggere le motivazioni del diniego- ha dichiarato Marsiglia   e auspichiamo che nel futuro la giunta Praticò coinvolga i gruppi politici, le associazioni ambientaliste prima di cimentarsi in opere inutili e con forte impatto ambientale, costose nella fase di realizzazione e di gestione per non veder realizzato nulla”. Così il consigliere comunale e segretario del circolo locale di Sel, Francesco Marsiglia, che si dice soddisfatto per l’esito negativo espresso dalla Soprintendenza dei beni ambientali della Calabria in relazione ai lavori di realizzazione di un ascensore al santuario Madonna della Grotta di Praia a Mare. Dubbi non di poco conto quelli sollevati dal geologo Marsiglia, che  già nel luglio del 2016, aveva definito il bando  per molti aspetti irregolare  e potenzialmente pericoloso: “non rispettava il nuovo Codice dei contratti, mancava  per il nuovo manufatto  l’autorizzazione della Soprintendenza, la presenza di una generica Relazione che avrebbe dovuto contenere, tra l’altro, l’analisi delle varie soluzioni progettuali possibili e delle motivazioni che hanno portato alla scelta di quella migliore”. Secondo il geologo la realizzazione di uno scavo all’interno dell’ammasso di rocce avrebbe comportato una procedura di esecuzione in galleria estremamente complicata e delicata e quindi impattante, costosa e pericolosa. Tutte queste osservazioni, erano state inviate da Marsiglia oltre che agli enti preposti, anche alle associazioni ambientaliste allo scopo di coinvolgere tutti coloro avessero a cuore le sorti del patrimonio ambientale – religioso e storico del territorio.

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie