RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Sabato 18 Novembre 2017 08:55

Scalea. Attrarre imprese per combattere la disoccupazione. Il gruppo dirigente di Ap partecipa alla conferenza programmatica del partito

Sabato scorso il circolo di AP di Scalea, con i suoi dirigenti e l’intero direttivo, ha partecipato ai lavori della Conferenza Programmatica del partito, tenutasi al Marriot Hotel di Roma, alla presenza dei dirigenti nazionali nonché dei vari delegati regionali, provinciali e zonali provenienti da tutta Italia.

Grande soddisfazione è stata espressa dai componenti del direttivo del circolo di AP di Scalea, i quali esprimono intensa e profonda gratitudine per l’opportunità concessa loro di poter presenziare ad un incontro programmatico di così alto spessore.

Tra le tematiche affrontate, forte rilievo è stato dato allo sviluppo e agli investimenti.

Siamo all’inizio di una nuova stagione che deve riportare al centro politiche di investimento strutturali, sia a livello europeo che nazionale, è altresì necessario un ripensamento del sistema fiscale che costituisce ancora un freno per la crescita delle imprese, per lo sviluppo e per l’occupazione dell’intero Paese.

E’ indubbio che l’economia nazionale e globale sia profondamente cambiata, al contrario di uno Stato che invece non riesce ancora ad interpretare le nuove sfide.

“Nel progetto di un nuovo patto fiscale”, dichiarano i membri del direttivo, “emerge un punto di estrema rilevanza ovvero “impresa 4.0” in cui, tra gli obiettivi proposti, figurano l’ammortamento e super ammortamento esteso al turismo e la conseguente deducibilità degli stessi alle ristrutturazioni di strutture turistiche ed alla creazione di nuovi prodotti turistici”. “Questo è un tema” -continuano i membri del direttivo- “che ci tocca nel profondo poiché Scalea, come del resto tutto il Sud, è un Paese che vive essenzialmente di turismo”.

Proprio del Sud si è ampiamente discusso nella Conferenza attraverso l’intervento di uno dei suoi esponenti più autorevoli, il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Sen. Antonio Gentile. Quest’ultimo ha affrontato il tema delle imprese e proposto un moderno piano per il mezzogiorno. “Siamo ottimisti” -continuano dal direttivo- “poiché, come certificato dalla Banca d’Italia, per la prima volta le Regioni del Sud stanno crescendo più di quelle del Nord”.

Altro commendevole obiettivo è l’introduzione del quoziente familiare poiché Alternativa Popolare pone la famiglia, luogo in cui si coltivano futuro e armonia sociale, al centro del dibattito politico nonché la richiesta di rifinanziamento del bonus bebè, nostra proposta ormai divenuta realtà, in scadenza alla fine di quest’anno e che speriamo sia riproposta con forza nella prossima legge di stabilità.

Punto centrale, all’interno del confronto tra i componenti del partito, è sottolineare come una rivoluzione moderata oggi, in Italia, è più che mai necessaria, presupposto di una sfida elettorale che può vederci protagonisti misurandoci anche da soli con l’elettorato italiano.   

 

Circolo di Alternativa Popolare di Scalea

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie