RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Giovedì 01 Novembre 2018 18:08

IL COORDINATORE PROVINCIALE DI COSENZA E SINDACO DI ORSOMARSO ANTONIO DE CAPRIO INTERVIENE IN MERITO ALLE VITTORIE ELETTORALI DI VIBO E CATANZARO.

In merito alle vittorie elettorali di Vibo e Catanzaro, che rappresentano la piena vitalità di un centrodestra sempre più in grado di puntare con coesione e proposte concrete al futuro governo della Regione, interviene il coordinatore provinciale di Cosenza del partito e sindaco di Orsomarso, Antonio De Caprio.

“La competenza, l'impegno, la visione di una classe dirigenziale e istituzionale mai indifferente di fronte alle innumerevoli problematiche dei tempi moderni pongono il centrodestra, a guida Forza Italia, come l'unica compagine in grado di poter cambiare rotta all'inesorabile declino in cui il centro sinistra ha relegato enti locali e comunità”.

Un plauso De Caprio lo rivolge alla coordinatrice regionale di Forza Italia, Jole Santelli, che di questa vittoria è la vera artefice, grazie alle sue scelte lungimiranti che hanno condizionato in maniera determinate l'esito delle consultazioni provinciali.

“Questi ottimi risultati sono il frutto di un percorso che dimostra come Vibo Valentia viva oramai un periodo di rinascita politica, grazie soprattutto a figure politiche come il senatore Giuseppe Mangialavori, che si inserisce a pieno titolo tra le personalità di spicco del panorama nazionale, in grado di creare squadra con esponenti della buona amministrazione come Salvatore Solano. Stessa cosa possiamo affermare per il capoluogo di regione, con il vincente Sergio Abramo, sindaco dalle acclarate qualità gestionali e bandiera della buona amministrazione pubblica, anch'egli sostenuto dal nostro infaticabile consigliere regionale Mimmo Tallini”.

Se mai ve ne fosse ragione, secondo Antonio De Caprio, oggi è possibile ribadire con forza come, con il gioco di squadra e con l'insostituibile allenatrice Jole Santelli, Forza Italia e il centrodestra sarà certamente in grado di ridare speranza alla popolazione calabrese, che ultimamente ha perso anche la capacità di essere ottimista.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie