RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Sabato 09 Marzo 2019 15:53

NOMINATI I COMMISSARI DI TRE IMPORTANTI CENTRI URBANI.GALLO DESIGNA FERRARI PER PAOLA, BELMONTE PER SAN MARCO ARGENTANO E DELL'ARMI PER LUZZI.

Il cammino avviato dal commissario provinciale e consigliere regionale Gianluca Gallo fa segnare un altro passo avanti con la nomina di tre commissari del movimento azzurro in altrettante importanti cittadine del Cosentino. I designati, incaricati con provvedimento formale a firma dello stesso Gallo, sono Basilio Ferrari per Paola, Luca Belmonte per San Marco Argentano e Pino Dell’Armi per Luzzi. «Il percorso intrapreso in direzione del radicamento territoriale – commenta il commissario provinciale forzista – prosegue interessando realtà urbane di primo piano e, nel ruolo di commissari, figure dall’indiscussa competenza professionale, con solida esperienza politica ed amministrativa alle spalle. Ringrazio i neocommissari per aver accettato il compito loro assegnato: in un momento cruciale per le sorti dell’Italia, insieme riusciremo a ridare linfa al campo dei moderati, privilegiando il dialogo e l’apertura alla società civile». Da qui le nomine, concordate coi vertici regionali e nazionali di FI. Ferrari, avvocato cassazionista, è stato consigliere comunale ed anche sindaco di Paola.Luca Belmonte, già coordinatore cittadino di Forza Italia a San Marco Argentano, viene ora chiamato a guidare il movimento da commissario, potendo contare anche sull’esperienza dell’ex sindaco e già consigliere regionale Giulio Serra, anch’egli entrato a far parte del movimento azzurro. A chiudere la terna, Pino Dell’Armi, più volte consigliere comunale a Luzzi, negli ultimi tempi distintosi nell’opera di costruzione del movimento “La Calabria che vuoi”. «Ai neocommissari, ai quali formulo l’augurio di buon lavoro– dice Gallo – spetta un compito delicato e fondamentale, al quale di certo si dedicheranno con impegno e senso di responsabilità: dare spazio alla politica della concretezza e favorire la partecipazione dei cittadini alla politica, per definire insieme sinergie che abbiano quale unico fine lo sviluppo economico e la crescita culturale e sociale delle comunità locali. Sono sicuro che Ferrari, Belmonte e Dell’Armi, con la passione e la determinazione loro propri, forniranno a tal riguardo un contributo determinante, assicurando il raggiungimento dell’obiettivo comune: ridar voce e rappresentanza al popolo dei moderati, attraverso una più incisiva presenza di Forza Italia e l’attuazione delle idee e dei programmi del centrodestra».

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie