RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Venerdì 21 Giugno 2019 11:38

CETRARO. I SOCIALISTI RICORDANO GIOVANNI LOSARDO.

GIOVANNI LOSARDO 1980 – 2019
"Una società senza memoria è destinata ad un declino inevitabile"
Per questo i socialisti avvertono il dovere e la necessità, a trentanove anni di distanza dal barbaro omicidio, di rinnovare il ricordo di Giovanni Losardo e di quei tragici episodi che hanno sconvolto la vita della nostra Città, deturpandone l’immagine ed incidendo pesantemente sul futuro di una intera comunità, sottoposta in quegli anni ad una vera e propria offensiva criminale che mise a dura prova la collettività e le Istituzioni. 
Istituzioni che, fortunatamente, seppero reagire con coraggiosa fermezza, recuperando, attraverso un lavoro serrato e faticoso, quegli spazi di agibilità democratica che la barbarie mafiosa voleva cancellare per sempre. 
Fu proprio in quegli anni che si formò infatti nella nostra Città una sensibilità nuova, quasi inedita in Calabria, che portò le Istituzioni Cittadine ad intraprendere una vera azione civile contro l’arroganza mafiosa, di cui oggi forse non se ne capisce a fondo la valenza. 
Dalle battaglie degli anni ’80, all’iniziativa svoltasi sabato scorso nel teatro comunale, ad opera del Laboratorio G. Losardo, che da anni ormai si prodiga con merito e successo per diffondere la cultura della legalità, c’è una continuità storica che non si è mai interrotta. 
E non è certamente casuale se in tale contesto siano nate anche altre iniziative che hanno contribuito in maniera importante ad affrancare la Città dal dramma del malaffare. 
L’apertura del Presidio territoriale di “Libera”, il movimento fondato da don Ciotti, il Concorso “Bocciamo l’illegalità”, organizzato dall’Associazione “Il Sipario”, solo per citare le più recenti, così come le attività degli Istituti scolastici Cittadini, della Chiesa e delle Associazioni culturali, la nascita e la creazione di luoghi di aggregazione e di cultura, sono tutti elementi fondamentali per fare da argine all’azione della criminalità mafiosa. Una criminalità che oggi si presenta sotto forme diverse, meno appariscenti ma più invasive. Per cui è necessario operare con strategie e formule nuove rispetto al passato, soprattutto per contrastare le emergenze criminali più drammatiche rappresentate dalla diffusione della droga soprattutto nelle fasce giovanili.
Per tutte queste ragioni i socialisti di Cetraro, ritengono fondamentale non abbassare la guardia e tramandare alle nuove generazioni la memoria del compagno Giovanni Losardo e di quanti, come lui, hanno pagato con la vita l’azione per la difesa della legge, della giustizia e della democrazia.
Cetraro 20.06.2019 
PARTITO SOCIALISTA ITALIANO 
Sezione di Cetraro

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie