RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Sabato 13 Luglio 2019 17:14

FUSCALDO. PUBBLICO DELLE GRANDI OCCASIONI E TESTIMONIAL D'ECCEZIONE PER L'APERTURA DEL PRIMO PUNTO D'INCONTRO "MARIO OCCHIUTO PRESIDENTE"

Grande partecipazione ieri sera a Fuscaldo all'inaugurazione del primo punto d'incontro dei comitati Mario Occhiuto presidente. Prima del taglio del nastro si è svolto un breve incontro nella piazza adiacente la sede del comitato a cui oltre al sindaco Mario Occhiuto hanno partecipato l'assessore alle Attività economiche e produttive della città di Cosenza, Loredana Pastore e il consigliere comunale di Cosenza, Gisberto Spadafora.  L’assessore Pastore nel suo intervento ha dichiarato che con Occhiuto non si ascolteranno mai annunci, ma solo realizzazioni come sta avvenendo da otto anni a questa parte a Cosenza. Un altro punto trattato è stato il turismo religioso. Con lo sguardo orientato sulla statua di San Francesco, posizionata al centro della piazza dove si è svolto l’incontro, l’Assessore Pastore ha evidenziato che città storiche come Fuscaldo hanno già tutto quanto è necessario per conquistare fette importanti di mercato nel settore turistico. Presenti al taglio del nastro, anche i consiglieri regionali Mimmo Tallini e Claudio Parente.  Occhiuto ha illustrato il suo progetto di Calabria con particolare riferimento al turismo e alla valorizzazione dei luoghi di interesse storico-turistico calabresi. Ha usato non a caso la parola progetto perché a differenza del programma, che troppo spesso resta solo sulla carta, sottende un qualcosa che bisogna prima costruire con il contributo di tanti e solo dopo puo' essere realizzato.  Dopo i brevi interventi c'è stato il taglio del nastro del primo Punto d'Incontro fisico dei comitati "Occhiuto presidente" in via Margellina. Un luogo di aggregazione e di confronto di idee dove chiunque ne abbia voglia può contribuire a scrivere un pezzo del progetto per la Calabria del futuro. Poi bagno di folla e tanti selfie per il sindaco di Cosenza e i suoi sostenitori.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie