RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Mercoledì 14 Maggio 2014 17:24

Orsomarso: avviato il servizio WIFI libero e gratuito nel centro storico e nella scuola.Antonio Pappaterra: un passo avanti a favore dei cittadini e per i turisti.

“ Da oggi è possibile visitare Orsomarso ed usufruire del servizio WiFi Libero e gratuito senza problemi”. Ad annunciarlo all’opinione pubblica è stato direttamente il consigliere comunale uscente delegato alla cultura Antonio Pappaterra: “cosi come espresso precedentemente nella relazione di fine anno dal Sindaco Paola Candia, ho il piacere e l’onore di comunicare che da giorni la comunità di Orsomarso è al passo con la rivoluzione digitale e che non esiste più il limite del digital. Il sistema, - ha detto Pappaterra,- fortemente voluto dal gruppo che ho rappresentato in consiglio comunale, ma anche dal Sindaco e dai componenti dell’esecutivo, è stato realizzato su mandato dell’amministrazione comunale e copre principalmente la piazza, il plesso scolastico ed il comune. L’impianto pubblico approvato dall’esecutivo Candia e realizzato dall’azienda di Verbicaro denominata LINF, coordinata dal tecnico esperto Mario Russo, è gestito da un server-software che permette a qualsiasi utente, previa registrazione gratuita on line nello stesso programma di rete in  connessione, di navigare in internet, frequentare i propri social network ed essere sempre aggiornati sulla situazione nel Paese. In un certo senso, - ha continuato Antonio Pappaterra, anche se vi è stato più di un tentativo di farlo passare in sordina, e non certo da parte dell’amministrazione uscente, questo sistema contribuisce in modo notevole sulla vita sociale della comunità migliorando il libero scambio delle idee e l’approccio a nuove potenzialità di sviluppo civile. Si può tranquillamente constatare, ad esempio,- ha detto Pappaterra,- che lo stesso svolgimento della campagna elettorale per alcuni gruppi e alcuni candidati alle prossime amministrative del 25 maggio, ormai si distribuisce e viene amplificato dalla rete in modo rivoluzionario. Con questo passo abbiamo raggiunto, intendo come comunità e come cittadini, un duplice obiettivo,- ha concluso Pappaterra, - uno è di carattere socio – economico-culturale che caratterizzerà fortemente il futuro della cittadinanza, l’altro è legato al discorso delle pari opportunità per i giovani che con questo strumento avranno l’opportunità, andando semplicemente in piazza, di stare al passo con il mondo".

 

Antonio Pappaterra

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie