RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Domenica 24 Novembre 2019 00:00

SCALEA.NICOLA BIONDI:UN SOGNO CHE SI E' AVVERATO,ALMENO IN PARTE.L'EVENTO DEL 9 NOVEMBRE SEGNA L'INIZIO DI UN NUOVO MODO DI FARE RETE.

Esordisce così Nicola Biondi vice presidente dell’Associazione Pensiamo a Scalea.

È da circa due anni che Biondi porta vanti il concetto di RETE, UNIONE, CONCERTAZIONE.

Il tavolo tecnico che si è tenuto è stato l’inizio. Un sono rammarico. I Sindaci del comprensorio dove erano? Una sola amministrazione presente: Diamante, sintomo che il Comune di Diamante sa come si fa turismo. Sinergia e proposizione di soluzioni a problemi che ci sono e che, se affrontati insieme, si possono risolvere. La dichiarazione del Vice Sindaco Giuseppe Pascale su cosa fare per essere leader sul turismo non lascia dubbi. BISOGNA FARE RETE – UNIRSI.

La relazione tenuta dal Dr. Giovanni Auriemma, esperto di lunga data di problematiche ambientali, è stata a dir poco illuminate. Ora bisogna fare rete. Ma non finisce qui, il Dr. Auriemma , insieme ai suoi tecnici, organizzerà a breve un nuovo tavolo tecnico.Auspico, continua Biondi, che questo altro tavolo tecnico sia partecipato.

L’assenza dei Comuni forse è stata dovuta al fatto che l’incontro si tenesse presso la sede di “Pensiamo a Scalea”? NON ERA UN INCONTRO POLITICO.

Purtroppo i preconcetti e la non unione di intenti ha fatto sì che le Amministrazioni ed i loro tecnici fossero assenti, naturalmente tranne DIAMANTE.

Spero che nei prossimi incontri i SINDACI si tolgano da dosso i preconcetti, le casacche lasciando perdere i campanili al fine di dare il loro contributo sulle annose problematiche ambientali che, puntualmente, nel periodo estivo si presentano.

Una bacchettata al SINDACO LICURSI; nel tuo comune si tiene questo importante tavolo tecnico e tu, ed i tuoi consiglieri, latitate. Dimenticavo è il vostro “modus operandi”.

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie