RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Sabato 07 Dicembre 2019 15:59

MELICCHIO (M5S): PRESTO UNA NUOVA SEDE PER L’UFFICIO POSTALE DI SAN PIETRO IN GUARANO

San Pietro in Guarano – “Arriva una buona notizia per i cittadini di San Pietro in Guarano: da gennaio del prossimo anno l’ufficio postale si trasferirà in una sede idonea e sicura. Era uno spostamento atteso da tanti anni e finalmente, si potrà mettere fine alle problematiche che quotidianamente i cittadini sampietresi erano costretti a subire per l’infelice ubicazione dell’ufficio postale di via San Francesco”. Questo è l’annuncio del deputato M5S Alessandro Melicchio che si è interessato del trasferimento dell’Ufficio postale nei locali comunali denominati e conosciuti come ‘Mulino’ in località Fiume. “L’annosa questione mi era stata segnalata dagli attivisti del Meetup di San Pietro in Guarano ed ero andato personalmente a verificare i disagi e ai malumori causati dall’effettiva inadeguatezza di quella sede. L’ufficio in questione era collocato in un posto assai pericoloso, all’uscita di una curva in una strettoia posta dopo un breve tratto in salita, attraversata, di continuo, da autovetture. Rispetto alla struttura standard degli uffici di Poste Italiane, quello del Comune di San Pietro in Guarano presentava al suo interno una conformazione non adeguata: lo spazio all’interno del locale è di pochi metri quadrati, i posti a sedere sono solo sei, la distanza tra il pubblico in attesa e l’utente allo sportello non garantisce la giusta privacy. Questa situazione manifestava la sua massima criticità durante i primi giorni del mese, nonché nei giorni di pagamento delle pensioni, quando è ormai abitudine per gli sfortunati utenti dover stazionare in piedi in fila fuori dalla porta dell’ufficio per ore, con il rischio di essere investiti dalle automobili in transito ed esposti alle intemperie climatiche. Dunque il servizio non soddisfaceva le esigenze di un bacino di circa tremila e cinquecento utenti, i quali si trovavano a subire una continua mortificazione.” Il parlamentare pentastellato rivolge poi i suoi ringraziamenti per la felice soluzione del problema. “Debbo ringraziare Poste Italiane che, dopo la mia segnalazione, si è interessata concretamente alla vicenda e l’amministrazione comunale, che pur aveva evidenziato più volte la difficile situazione e che ha concesso l’uso del nuovo locale. Un mio ringraziamento particolare va anche ai cittadini attivi del meetup di San Pietro in Guarano - conclude Melicchio - che, pur non avendo alcun incarico istituzionale, hanno dimostrato di avere a cuore le sorti della comunità e si sono adoperati per migliorare la qualità della vita dei loro concittadini. Che è quello che è sempre stato il fine ultimo del MoVimento 5 Stelle, fin dalla sua nascita.”

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie