RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPETTACOLO

Giovedì 18 Agosto 2016 10:27

Praia a Mare. Luciano De Crescenzo e Carlo Missaglia ospiti questa sera della rassegna d’autore “Praia, a mare con…”.

 

Dopo le acclamate presenze di Gianni Oliva, Gennaro Sangiuliano, Stefano Zecchi, Francesca Carollo, Franco Roberti, Magdi Cristiano Allam,  la X edizione della rassegna d’autore  “Praia, a mare con…” continua nella programmazione estiva: saranno, infatti, Luciano De Crescenzo e Carlo Missaglia i prossimi graditi ospiti della serata del 18 agosto -inizio alle ore 22.30, in Piazza Italia- tutta dedicata a Napoli e a due suoi celebri figli. Con “Non parlare, baciami. La filosofia e l’amore” (Mondadori, 2016), Luciano De Crescenzo aggiunge una nuova perla alla sua corposa bibliografia, dall’alto dei 30 milioni di libri venduti in tutto il mondo, a partire da quel “Così parlò Bellavista” che quarant’anni fa lo fece conoscere al grande pubblico. Scrittore, regista, attore e conduttore televisivo, dopo la laurea in Ingegneria -allievo di Renato Caccioppoli- e venti anni passati da dirigente della Ibm, nel 1976 “intuisce” che la sua vera vocazione sarebbe stata quella di “scrittore e divulgatore filosofico”. Come continua a fare ancor oggi, protagonista con i suoi 88 anni. In breve, l’italiano più letto al mondo! 

Ad accompagnarlo ci sarà la chitarra e la voce di uno dei protagonisti indiscussi della poesia napoletana tradotta in musica: Carlo Missaglia, cantante, compositore e chitarrista napoletano, conosciuto in tutto il mondo grazie ad acclamate esibizioni, è riuscito a trasformare in virtuosismi musicali l’amore per Napoli e la sua millenaria cultura, tra liriche e sonorità di consolidata tradizione: senza dimenticare quell’ambito riconoscimento del 1999, quando il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi lo insignì del titolo di “Commendatore al Merito della Repubblica Italiana”. Bella coppia, non c’è che dire!   

Intanto, il prossimo 28 agosto, grande serata con Alfonso Signorini…

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie