RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPETTACOLO

Venerdì 24 Febbraio 2017 12:17

Santa Maria del Cedro. Piccoli capolavori del teatro eduardiano in scena nell'Auditorium parrocchiale.

Tiziana Ruffo. Una divertente rappresentazione teatrale andrà in scena domani (25 febbraio)  alle ore 21.00,  nell’auditorium parrocchiale  “Don  Francesco Gatto”.  Si tratta di  due atti unici di Eduardo De Filippo dal titolo  "Amicizia" e "Pericolosamente".   A proporre  questi due piccoli capolavori del teatro eduardiano, quattro attori del panorama teatrale territoriale:  Gianfranco Calderaro, Giuseppe Rotondaro, Giovanni Valente e Vittorio Vitale.  "Pericolosamente" è una commedia in un atto unico scritta nel 1938, appartenente al filone della "Cantata dei giorni pari". Si tratta di una scenetta farsesca giocata su un'assurda situazione coniugale. La comicità di Pericolosamente è senza dubbio immediata e convincente, una comicità che attraverso l'acuta metabolizzazione di vicenda, testo e meta testo si riappropria dell'elemento popolare, l'antica farsa, elevandolo tuttavia alle inquietudini proprie del nostro secolo. "Amicizia" è una breve commedia scritta nel 1952 e contenuta nella raccolta "Cantata dei giorni dispari". Si narra di un certo Alberto Califano che da diversi anni non fa visita all'amico Bartolomeo Ciaccia. Quando lo incontra, viene a sapere che l'uomo è ormai alla fine dei suoi giorni. Bartolomeo ha una sorella, Carolina, che lo accudisce e tenta di esaudire tutti i suoi desideri. L'infermo si rende odioso con il suo comportamento e l'amico si ritrova a dover interpretare diversi ruoli per venire incontro alle esigenze del malato. I quattro attori, Calderaro, Rotondaro, Valente e Vitale,   hanno inteso ringraziare il parroco Don Gaetano De Fino, che ha  concesso  il salone per questa iniziativa.  

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie