RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

SPETTACOLO

Martedì 21 Marzo 2017 05:08

Verbicaro. Nasce l'associazione culturale "Biancaluna"

Tiziana Ruffo. Concorrere ad arricchire le proposte culturali del territorio, fare teatro e tutto quanto ruota attorno al settore: musica, danza,  tradizioni popolari, formazione culturale. È l’obiettivo di  Biancaluna, la nuova associazione culturale che si  è costituita a Verbicaro, frutto dell’iniziativa di una compagnia amatoriale che allestisce da tempo spettacoli teatrali. Il presidente di Biancaluna è Vincenzo Cirimele, affiancato nella cura dell’associazione da un consiglio direttivo formato da Elena Bonafè, Mino Campilongo, Anna Casella, Mariapia Celestino, Chiara Silvestri e Luca Tufo. Presidente e consiglieri hanno deciso di costituire l’associazione per dare alle loro attività un’identità di gruppo ufficiale e come tale riconoscibile. Uno dei primi obiettivi da perseguire  è quello di conferire al sodalizio una continuità di azione, così da garantire a loro stessi una formazione permanente e spettacoli di qualità al pubblico che vorrà seguirli. “La scelta di costituire un’associazione che vuole fare teatro e svolgere le proprie attività anche formative con continuità, - ha dichiarato il neo presidente Cirimele - rende Biancaluna un soggetto in grado di animare e stimolare il contesto sociale, soprattutto giovanile, in cui si trova a operare. Biancaluna raccoglie già diverse esperienze musicali e teatrali, personali e di gruppo, tra i quali Surdhat’e purivireddha e L’odore del mare , due musical originali. Lo spettacolo che propongono attualmente, da cui  è sorta Biancaluna, è Forza venite gente, il musical sulla vita di San Francesco d’Assisi, con  musiche dal vivo e trenta interpreti in  scena. Lo spettacolo è stato rappresentato a Verbicaro, Buonvicino e in Liguria, a Taggia.

 

 

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie