RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPETTACOLO

Martedì 25 Luglio 2017 15:16

Buonvicino. Tre giorni di moda , gastronomia, arte, spettacolo e cultura hanno caratterizzato lo straordinario successo dell’undicesima edizione di Seduzioni & Gusto Festival.

Per la serata conclusiva un evento chic nel Festival, coinvolgente e divertente. Uno spettacolo suggestivo, per la prima volta in Calabria – ha sottolineato Antonella Biondi, presidente della Pro Loco Buonvicino che ha organizzato l’evento - allestito da straordinari ballerini professionisti in eleganti frac e preziosi abiti crinolina che eseguono valzer, quadriglie, contraddanze, mazurche tratte dai manuali dei più celebri maestri del XIX secolo e dai più incantevoli film in costume. L'atmosfera che ha lasciato tutti con il fiato sospeso è stata infatti quella di Via Col Vento, Il Gattopardo, la saga di Sissi. Il repertorio musicale è stato quello di Strauss, Verdi e dei principali compositori dell'epoca. Circa 30 le coppie che hanno partecipato giunti da parte di tutta l’Italia e dall’estero. Piazza XVII Settembre un palcoscenico naturale, mozzafiato con il  Corpo di Ballo e agli amici di Roma, Catania, Siracusa, Como, Milano della Compagnia che hanno celebrato il trattato di Cavalcanti, duca di Buonvicino tra le coreografie commensali del Happy hour Nettuno Palace Sala Ricevimenti diretto da Sante Monetta con le specialità gastronomiche di Calabria realizzate dallo chef Giuseppe Greco. Eccezionale Buffet, ricchissimo e di grandissima qualità per mettere in risalto i prodotti di Calabria subito dopo la presentazione del libro “Il Gusto del sud” curata da Sante Orrico alla quale hanno partecipato anche esperti del turismo e giornalisti assieme alla presenze istituzionali nelle splendida coreografia del museo MAGB che ha ospitato per l’occasione anche la performance di moda Enzo Salvino con la presentazione di sei abiti dedicati alla gastronomia. L’evento realizzato dalla Pro Loco Buonvicino con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e tra gli eventi storicizzati della regione Calabria gode della sinergie di molti associazioni e festival importanti quali Moda Movie, il Peperoncino Festival, il Gran Ballo etc.  Testimonal di questa edizione Rosella Brescia, che ha spento le candeline degli undici anni assieme a Zannini di Master Chef e atlenti Gorgone e Ciocchetti. Molte le iniziative tutte connesse da un unico filo conduttore che è stato la moda e la gastronomia in un esclusivo ambiente chic e glamour.L’evento si è aperto con una conferenza stampa, seguita da diverse emittenti televisive, a cui hanno preso parte. Quindi stilisti provenienti da tutta Italia e anche dall’estero hanno esposto nelle vetrine assieme alle scuole di moda. Sei gli stilisti emergenti finalisti di di Moda Movie, l’evento dell’Associazione creazione e immagine, che hanno presentate le proprie collezioni sulla passarella di Seduzioni & Gusto Festival Giovanna Bevacqua, Errico Emanuela, Nigro Maria Francesca, Lucà Guenda, Pensallorto Federica e Calonico Gian Luigi che è stato il vincitore della borsa di studio dell’Accademia della Moda di Napoli con una collezione dal nome “AI SOSTIS” che riporta in se l’originarietà del suo paese e della Maria Santissima del Pettoruto. Sei i premi eccellenze di Calabria. Sandro Donato Grosso, giornalista Sky; Piero Lanzone, Vice presidente CONFAPI Calabria; Avv. Antonio Capparelli, Direttore Generale UNICAS; Carlo Maria Gallucci Calabrese, Prorettore dell'Università Ramon Llull di Barcellona; Micaela Foti, cantante finalista a Sanremogiovani nel 2011; Gianfranco Manfredi, giornalista hanno ricevuto il premio realizzato artigianalmente da Artepink. Non sono mancate le presente internazionali. Dalla Colombia a Buonvicino Lisbeth Camargo la stilista che ha presentato a Buonvicino la sua collezione moda composta da 10 splendidi abiti e che ha ricevuto il premio Innamorati di Calabria. Inoltre tutte le sere anche gli spettacoli per bambini con animazione, giochi e laboratori didattici sulla moda,  stand gastronomici, pizza in piazza con il movimento pizzaioli italiani, gli spettacoli di cabaret. Nel museo la mostra Visioni del pittore Francesco Senise e la mostra multimediale “Vestiamo la cultura. La storia di ciò che indossiamo attraverso le icone di chi ha cambiato il modo di vestire”, produzione originale. E sabato nella serata di moda anche lo spettacolo di fuochi pirotecnici del maestro Forestiero di Buonvicino, fuochista da tre generazioni a ritmo di musica durante il party dopo sfilata.

Lascia un commento

Ultime notizie in APPUNTAMENTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie