RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPETTACOLO

Mercoledì 23 Agosto 2017 04:16

Diamante. "Alleanza internazionale del peperoncino" al Festival più piccante d'Italia

 Tiziana Ruffo. Fra gli espositori del Peperoncino Festival anche il colosso gastronomico cinese Dezhuang, che esporrà le sue salse piccanti con una delegazione di esperti e studiosi guidata dal fondatore del gruppo Li Dejian accompagnato dalla moglie Wu Gongxian.La delegazione si fermerà per tutte le cinque giornate e  sarà protagonista nel Seminario “Le vie della seta diventano piccanti” appositamente organizzato dall’Accademia del peperoncino col patrocinio della Regione Calabria. ““La Via della seta, - ha dichiarato il Presidente Enzo Monaco-  stava ad indicare un fascio di vie carovaniere lungo le quali si sono snodati i commerci tra l’estremo Oriente e l’Europa. Abbiamo scelto simbolicamente questa antica espressione per un’iniziativa che ha lo scopo di avviare rapporti commerciali fra la Calabria e la Cina. Non più con la seta ma col peperoncino molto amato in Cina e grande protagonista della gastronomia calabrese”.Non mancherà un convegno a tema con cinque relazioni: “Dezhuang: una storia di 10.000 tonnellate di peperoncino all’anno” di Li Dejian, CEO e Fondatore del Gruppo Dezhuang; “Il peperoncino nella cucina italiana” di Enzo Monaco, Presidente Accademia italiana del peperoncino; “L’incontro predestinato fra l’hot-pot e il peperoncino” di Wang Sen, Direttore Tecnico del Gruppo Dezhuang; “Peperoncino e Salute” del prof. Bruno Amantea, Università Magna Graecia di Catanzaro; “Il peperoncino e la scienza” della Prof.ssa He Zhifei, Southwest University. Nel corso del Seminario, che vedrà la presenza del governatore della Calabria Mario Oliverio e del sottosegretario al Ministero dell’Agricoltura Giuseppe Castiglione, il Gruppo Dezhuang e l’Accademia del peperoncino sottoscriveranno un protocollo d’intesa che prevede “l’organizzazione congiunta di seminari e tavoli di lavoro con l’obiettivo di approfondire il dialogo culturale e commerciale sul peperoncino in Italia e in Cina favorendo la partecipazione di imprenditori, ricercatori e attori istituzionali del settore”. L’obiettivo è quello di “ricercare partner locali attivi nel settore della produzione e della lavorazione del peperoncino per lanciare con investimenti produttivi e commerciali una nuova linea di prodotti per il mercato internazionale. Fino alla possibilità di organizzare in Cina un Festival del peperoncino e in Italia un Festival dell’hot-pot, il piatto piccante più diffuso in Cina. Un’autentica alleanza internazionale del peperoncino”.

Lascia un commento

Ultime notizie in APPUNTAMENTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie