RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPETTACOLO

Martedì 03 Luglio 2018 17:47

Cetraro.Il sogno di Astor Piazzolla affidato al quintetto del M° Filippo Arlia e alla voce straordinaria di Silvia Mezzanotte.

Astor Piazzolla è senza alcun dubbio una delle più grandi espressioni artistiche al mondo.

Le contaminazioni di musica classica e jazz nel tango tradizionale, perfezionano il ritmo di Buenos Aires e ne rivoluzionano i suoi concetti per sempre.

" Duettango " è un omaggio a El Gato (così era chiamato Piazzolla per la sua abilità e ingegno), all’argentino di sangue pugliese e toscano, che sbaragliò le regole con l’introduzione di nuovi strumenti solitamente esclusi al Tango.

Lo spettacolo "Duettango" è un’intuzione del più giovane direttore d’orchestra d’Italia, il M° Filippo Arlia, che ha già diretto orchestre in trenta Paesi nel mondo.

Le sue qualità insuperabili di pianista combinate al fascino e alla magia del bandoneon di Cesare Chiacchiaretta - tra i migliori interpreti al mondo dello strumento del Tango - unisce sin da subito la critica e cattura l’attenzione del pubblico.

Il duo - punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale - ha tenuto più di duecento concerti in Europa e in America e, nel 2015, si esibisce nella sede concertistica tra le più prestigiose al mondo, La Carnegie Hall.

Nel 2017 - in occasione dei 25 anni dalla scomparsa di Astor Piazzolla - " Duettango " diventa un disco Foné Records, presentato nel palazzo del Quirinale - in diretta su Rai Radio 3 - e accompagnato dall’entusiasmo dalla critica specializzata, riceve due prestigiosi riconoscimenti, il "Piazzolla Award " e l’ "Orpheus Award 2018".

" Duettango " il prossimo 13 luglio farà tappa a Cetraro, nella sala di Palazzo del Trono e, per la prima volta in un quintetto tutto italiano ( la sintesi musicale più duratura di Astor Piazzolla ) vedrà al violino Giovanni Zonno, al contrabbasso Enrico Corapi, alla chitarra elettrica Salvatore Russo.

Ad intepretare il grande poeta del tango Horacio Ferrer nonchè paroliere uruguayano di Astor Piazzolla, sarà invece Silvia Mezzanotte.

La solista dei Matia Bazar per la prima volta interpreterà alcuni tra i più belli capolavori di Piazzolla, Balada para un loco, La Ultima Grela e Yo soy Maria.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie