RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Venerdì 11 Settembre 2015 15:50

SCALEA. Continua la favola di Fedele Cetraro, campione italiano di Kumite.

Il podio ormai lo conosce bene, così come il metallo più prezioso: l’oro. Nonostante la giovane età, il talento scaleoto Fedele Cetraro ha già messo in bacheca tanti successi che lo proiettano tra le ‘star’ indiscusse dello sport nazionale. La disciplina è il Kumite, branca delle arti marziali. Forza fisica, ma soprattutto mentale, Fedele Cetraro ha sbalordito tutti per tenacia e gestione dei momenti cruciali. Campione nello sport, ragazzo semplice ma allo stesso tempo ambizioso nella vita, Fedele Cetraro si prepara all’autunno sportivo con rinnovata voglia e tanti obiettivi da raggiungere. Gli ori conquistati a Modena e Ferentino, il titolo di campione italiano che lo ha elevato a numero uno della disciplina, non lo hanno cambiato ma lo hanno ‘corazzato’ a dovere per fargli capire i traguardi da perseguire. Impegno e passione non difettano al talento calabrese che è reduce dallo stage di Igea Marina, esperienza formativa che lo ha completato ancora di più “Sono orgoglioso di poter rappresentare l’Italia. Per me è un onore – dichiara Fedele Cetraro – poter difendere i nostri colori nelle varie occasioni e spero che saranno tante.” Un campanello d’allarme quello di Igea Marina: sulle tracce del campioncino in erba di Scalea ci sono i selezionatori della nazionale che lo seguono con grande attenzione. Fedele Cetraro si allena a ritmi serrati; l’opportunità che offre lo sport l’atleta di Scalea l’ha colta e per questo motivo sta seguendo la strada maestra, fatta di vita sana e tanto allenamento. Lo scorso 24 luglio ha anche ottenuto il riconoscimento Cedro Sport, indirizzato ad atleti calabresi che si sono messi particolarmente in luce. La comunità scaleota si ‘coccola’ così il giovane talento che non vuole smettere di fare sognare la Calabria. L’avventura è solo all’inizio, la strada è irta di difficoltà ma la forza interiore e la tenacia di Fedele Cetraro lasciano ben sperare. L’azzurro è alle porte, credere nell’impresa è doveroso centrarla sarebbe davvero fantastico.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie