RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Martedì 10 Novembre 2015 10:35

SCALEA. Bilancio positivo per il quarto torneo dei Caduti in Guerra e della Solidarietà

Un mondo di sensibilità quello smosso in occasione della quarta edizione del Torneo dei Caduti in Guerra e della Solidarietà. La partecipazione è stata totale, a testimonianza della grande sensibilità rilevata da docenti, chiesa, genitori, alunni e realtà associative in questo momento di solidarietà organizzato dalla Fidas di Scalea che ha confermato la bontà organizzativa palesata negli ultimi anni e che ha consentito di raggiungere grandi traguardi, con circa 600 donatori all’attivo. L’obiettivo era duplice: sensibilizzare alla donazione, ed in quest’ottica rientra il convegno tenutosi venerdì scorso al Liceo Scientifico di Scalea, ed alla solidarietà, attraverso la raccolta di generi di prima necessità che attraverso la collaborazione di Don Cono Araugio, serviranno per soddisfare le esigenze di famiglie bisognose. Nella giornata di sabato hanno dato vita al torneo Fidas Scalea, Rappresentativa delle Forze dell’Ordine e Avvocati, con l’autoemoteca che ha espletato il servizio per i donatori che hanno inteso impreziosire la giornata con la donazione. Presenti sugli spalti i bambini dell’Istituto Madre Clarac di Scalea; nell’occasione presenti alcuni componenti del consiglio provinciale Fidas. Domenica mattina, invece, presso lo S.C. La Valle di Scalea grande festa con i bambini della Scuola Calcio Carmelo Bagnato, Scuola Calcio Olimpic Torre, Scuola Calcio Lupi di Marcellina, Accademia del Calcio Castelluccio, ASD San Paolo Apostolo e Scuola Calcio Pietro De Giorgio. Rito delle premiazioni e il buffet hanno reso la giornata speciale con i piccoli accompagnati dai genitori. Soddisfatti i componenti della Fidas di Scalea del presidente Pino Cristofaro che hanno inteso ringraziare squadre, genitori, bambini e tutti coloro i quali hanno dato un contributo per dare vita ad un momento che ha sensibilizzato un po’ tutti.

Video

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie