RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Mercoledì 07 Maggio 2014 19:18

Scalea - Grisolia: Successo per il primo Raduno nazionale delle vespe

 

Si è svolto domenica scorsa il primo raduno nazionale delle vespe “Riviera dei Cedri” organizzato dal Vespaclub di Scalea. Al ritrovo nella cittadina tirrenica si sono dati appuntamento oltre una ventina di club, provenienti da tutta Italia, per un totale di oltre 150 vespe che hanno attraversato l'Alto Tirreno cosentino per giungere a Grisolia, dove hanno avuto luogo i festeggiamenti conclusivi. La piena riuscita dell'evento, oltre che dal Vespaclub di Scalea, è stata merito di quanti, a vario titolo, si sono impegnati e hanno prestato il loro servizio, affinché tutto fosse perfetto. “In particolare - dichiarano i membri del Vespaclub di Scalea - un doveroso grazie va all’associazione ‘’Vita Azzurra’’ che ha ospitato i vespisti, le associazioni ‘’Cara Vecchia Scalea’’, Pro Loco, Caesm Auto e moto d'epoca, H-Dic Calabria, T-Max Club Scalea, la Clinica Cascini per l'assistenza medico-sanitaria, l'officina Laos Motorcycles per il supporto tecnico e il comando carabinieri per il prezioso servizio d'ordine. Ovviamente corre l'obbligo di ringraziare l'intera amministrazione comunale di Grisolia che si è prodigata, sin dal primo momento, per la realizzazione dell'evento. Un grazie particolare, va poi, all'assessore Perrotta per l'impegno e la compagnia e soprattutto al ristorante ‘’Pietra d'Oro’’ per l’ospitalità”. Soddisfazione è stata espressa anche dal consigliere comunale di Grisolia, Francesco Papa, secondo il quale la manifestazione è stata “l'occasione per i partecipanti, soprattutto quelli provenienti da lontano, di conoscere e apprezzare il nostro territorio e la sua cultura enogastronomica, una vetrina, quella del vespa-raduno, che reputiamo molto importante per promuovere il nostro paese e per diffondere l'idea di una Calabria diversa, che offre un'ospitalità e una bellezza impagabili”.

 

C.S.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie