RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Venerdì 27 Gennaio 2017 11:56

Sport. L’ ASD Volley Scalea sconfigge il Volley Piana Cinquefrondi.

Iniziano con una brillante vittoria i play-out per la ASD Volley Scalea che con un perentorio 3 a 0 sconfigge le avversarie del Volley Piana Cinquefrondi. La prima giornata della seconda fase del campionato di serie D Regionale femminile di pallavolo infatti,  prevedeva lo scontro con le ragazze reggine che venivano date per favorite, visto il roster a disposizione del mister Pirrottina, ma il campo  sovvertiva il pronostico con le ragazze di Mr. Donato  che  disputando una gara quasi perfetta si aggiudicavano l’incontro con i parziali di   25-21/ 28-26/ 25/22. Dopo un primo set con lo Scalea sempre avanti nel punteggio fino alla chiusura del set, nel secondo parziale il Volley Piana imponeva il suo gioco portandosi sul 18 a 14 ma a questo punto Capitan Spingola e compagne iniziavano la rimonta fino al 20 pari aggiudicandosi il set dopo un avvincente puto a punto fino al 28 a 26. Il terzo set invece vedeva lo Scalea prendere subito il largo e sul 17 a 8 si pensava che l’incontro fosse finito, ma complice una veemente reazione delle avversarie e di un momento di calo fisico e mentale delle tirreniche si arrivava al 17 pari, qui però grazie alle ottime giocate della palleggiatrice Maria Laura Salmena, agli attacchi dei centrali Aleandra Tarantino e Jessica Spingola, delle bande Martina De Francesco e Patrizia Spagnuolo e alle ottime difese del libero Elisa Cupparo, l’incontro si chiudeva sul 25 a 22. Queste le dichiarazioni del mister Pasquale Donato: “ temevamo molto questa prima partita del play out perché sapevamo di affrontare una buona squadra, anche in considerazione delle assenze del centrale Anna Papa fuori per infortunio e della palleggiatrice Caterina Apollaro, oltre alle non perfette condizioni fisiche di Jessica Spingola alle prese con un fastidiosissimo problema alla spalla, alla febbricitante Aleandra Tarantino  e non avendo cambi in panchina oltre a Sabrina Valente, al rientro dopo un mese, che si è alternata nel ruolo di opposto con Laura Maratia, le prospettive non erano esaltanti, ma le mie ragazze hanno giocato davvero bene soprattutto nel fondamentale della ricezione che ha permesso alla palleggiatrice di smistare il gioco in maniera perfetta. Questo fondamentale è stato il nostro più grosso problema nella prima fase e     che ci ha penalizzato oltremodo ai fini del possibile accesso ai play off. Comunque l’obiettivo prefissato era quello della salvezza e la vittoria di domenica è una solida base su cui lavorare fino a fine campionato con la certezza di raggiungere la salvezza con qualche giornata di anticipo. Sabato 28 gennaio altro incontro fondamentale in trasferta contro il Filadelfia Cup Volley dove in caso di vittoria si spianerebbe ulteriormente la strada per la permanenza nel campionato di serie D”

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie