RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Venerdì 27 Gennaio 2017 12:00

Acquappesa. Scoglio della Regina e tornanti illuminati di rosa. La città ospiterà il Giro d'Italia

Tiziana Ruffo. E’ iniziato il conto alla rovescia dalla partenza del Giro d’Italia. L’importante corsa ciclistica tocca, quest’anno, il traguardo della centesima edizione. L’11 maggio la carovana rosa raggiungerà le Terme Luigiane,  sesta tappa d’arrivo. Acquappesa, come le altre città che ospiteranno il Giro d’Italia, ha aderito all’iniziativa, promossa dagli organizzatori, di illuminare di rosa i monumenti che la rappresentano. La scelta del locale “Comitato di Tappa”, presieduto da Mario Poltero, è ricaduta sul suggestivo Scoglio della Regina, noto faraglione che svetta sul Tirreno Cosentino, e sui caratteristici tornanti,  colorati con un fascio di luce rosa. “Era un’iniziativa a cui non potevamo mancare.- Ha commentato Mario Poltero.- I nostri luoghi simbolo, tinti di rosa, si affiancano a quelli delle altre cittadine che ospiteranno la corsa ciclistica. Siamo orgogliosi di ospitare uno degli eventi sportivi più importanti in Italia e non solo. Stiamo lavorando seriamente per questa edizione. È un appuntamento dal forte l’impatto mediatico e, con gli altri membri del Comitato, ci stiamo preparando al meglio per mostrare il nostro ricco bagaglio, che racconta del mare, del paesaggio, delle acque sulfuree e delle loro proprietà curative, della cultura di questa terra e delle sue tradizioni, dello sport e dell’alimentazione. Cercheremo di rendere suggestiva questa tappa che ci inorgoglisce. Da qui la nostra scelta di aderire all’invito degli organizzatori del Giro d’Italia di illuminare di rosa due dei nostri luoghi simbolo: il maestoso Scoglio della Regina e i suggestivi tornanti”. Per alcune ore  un fascio di luce rosa ha colorato lo Scoglio della Regina, noto faraglione che svetta sul Tirreno Cosentino, e i caratteristici tornanti, lungo serpentone che, dal borgo antico di Acquappesa si snoda fino alla Marina e alla Statale 18. A breve il Comitato presenterà il calendario delle manifestazioni in programma per la sesta tappa d’arrivo, prevista l’11 maggio alle Terme Luigiane-Acquappesa.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie