RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Lunedì 13 Marzo 2017 12:38

Scalea. Torna alla vittoria la Volley Scalea, che dopo una gara durata oltre due ore, sconfigge le quotate avversarie del Volley Piana in trasferta a Cinquefrondi

Gara soffertissima che ha visto le due compagini giocare a strappi alternando buone situazioni di gioco e momenti di black-out a fasi alterne. Infatti dopo il primo set vinto meritatamente dalle scaleote per 25 a 19 , nel secondo parziale inspiegabilmente la squadra capitanata da Jessica Spingola ha avuto un calo di concentrazione che ha permesso alle reggine di rientrare in gara con un netto 25 a 15. Nel terzo set la squadra di Mister Donato rientra in campo determinata al punto giusto e grazie anche a qualche accorgimento tattico si impone senza grossi affanni col punteggio di 25 a 22 grazie a una ricezione che torna a funzionare e un buon lavoro di correlazione muro difesa che finalmente riesce a imbrigliare gli attaccanti avversari. Nel quarto set altro momento buio per lo Scalea che come nel secondo parziale cala di intensità e concentrazione  fino a trovarsi sotto nel punteggio per 18 a 10, a quel punto dopo i due time-out chiamati dal tecnico, le tirreniche hanno una reazione di orgoglio rimontando lo svantaggio e portandosi sul 19 pari ma a quel punto il primo arbitro, in evidente giornata negativa, dopo non aver visto un tocco a muro molto evidente e dopo una chiamata per un fallo di doppia della giovanissima palleggiatrice Maria Laura Salmena,  più che mai dubbia, sulla richiesta molto pacata di spiegazioni del capitano, estraeva il cartellino rosso assegnando il fallo tecnico e conseguente punto al Volley Piana compromettendo il finale del set che si concludeva per 25 a 20 per le atlete di casa. Punte nell’orgoglio le atlete della Volley Scalea nel tie-break decisivo rientravano in campo con il giusto atteggiamento decise a portare a casa la vittoria, dopo il cambio campo sul punteggio di 8 a 5 le avversarie con una mini  rimonta si portavano sull’ 8 pari ma a quel punto Capitan Spingola e compagne premevano il pedale sull’acceleratore non lasciando scampo alle avversarie aggiudicandosi il set per 15 a 11 e di conseguenza l’incontro.

Queste le dichiarazioni del mister Donato:” dopo la inaspettata e clamorosa sconfitta di Pianopoli, affrontavamo la prima in classifica del girone e volevamo rispondere alle giuste critiche ricevute in settimana con una prestazione di livello e così è stato, nonostante le non perfette condizioni fisiche di alcune giocatrici e i pochi allenamenti svolti in settimana. Comunque c’è grande soddisfazione per questa vittoria che ci avvicina sempre di più alla salvezza ma che ci lascia ancora in corsa anche per il primo posto finale nel girone, ma la cosa che  mi inorgoglisce di più è il fatto di aver giocato gli ultimi due set con tre atlete del 2002 (Maria Laura Salmena, Martina De Francesco e Clarissa Guidone) e una del  2000(Alexandra Tarantino) in campo,  oltre ad Emiliana Mingrone febbricitante in panchina, che nonostante la giovane età hanno dimostrato di essere in grado di giocare una buona pallavolo e di sapersi gestire nei momenti topici della gara.

Per chiudere però vorrei fare un grande elogio alle veterane Jessica Spingola che nonostante i numerosi acciacchi riesce a trascinare la squadra con la sua grinta e soprattutto con la sua bravura in tutti i fondamentali e Patrizia Spagnuolo che sta dando quel giusto equilibrio che mancava in difesa e ricezione oltre a dare il solito grosso contributo in fase di attacco”

Domenica prossima 19/03/2017  ore 17,30 alla palestra di Via Fazio degli Uberti, la Volley Scalea affronterà Il Filadefia Volley in una gara che sarà sicuramente avvincente e che potrebbe significare in caso di vittoria, la salvezza raggiunta con due giornate di anticipo e la conseguente possibilità di tornare in vetta alla classifica del girone.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie