RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Domenica 11 Maggio 2014 18:58

Lo Scalea centra l’impresa superando per 2 - 1 il Torretta. Domenica prossima la finalissima contro la Bagnarese

Lo Scalea centra l’impresa superando per 2 - 1 il Torretta. Domenica prossima la finalissima contro la Bagnarese

 

Impresa Scalea che si cuce addosso l’etichetta di squadra stoica. Sul neutro di Cutro i biancostellati del presidente Formica centrano l’unico risultato utile contro il Torretta e volano in finale. Domenica prossima contro la Bagnarese l’atto conclusivo di una splendida stagione, ma virtualmente lo Scalea dopo l’impresa di ieri è in Eccellenza. Contro il Torretta una sfida tiratissima e ricca di spunti. Il prepartita è iniziato con l’amara sorpresa per i tifosi giunti in buon numero da Scalea (circa 80 sostenitori al seguito). Confermata l’indiscrezione della vigilia, con il costo del biglietto fissato a 30 euro. Al termine di una lunga mediazione dei dirigenti dello Scalea è prevalso, in parte, il buonsenso e il tagliando è stato dimezzato a 15 euro. Intanto la partita iniziava, lo Scalea passava in vantaggio al 12’ grazie all’autorete di Vulcano che sorprendeva l’estremo Macrì. I tifosi guadagnavano l’interno della struttura, e Piccirillo infiammava subito i cuori con un diagonale che si stampava sul palo. Al 38’ il pari del Torretta con Fabiano, ma dopo appena 3’ Scalea, da grande squadra, riprendeva il pallino del gioco e confezionava il sorpasso. Favieri, in campo per la pesante assenza di Petrillo, si procurava un penalty che produceva anche l’espulsione del portiere Macrì. Lo stesso Favieri realizzava con freddezza la massima punizione. Ripresa di passione. Lo Scalea produceva, ma tra il 19’ ed il 26’ subiva due espulsioni comminate a Marotta per doppia ammonizione e Scoppetta espulso direttamente. Gli ultimi minuti diventavano palpitanti. Il Torretta andava in forcing, ma i tentativi erano neutralizzati dalla difesa dello Scalea. espulsione finale comminata dal direttore di gara , il sig. Michienzi, a Vulcano e squadre che chiudevano entrambe in nove uomini. Terminava nei 90’ regolamentari la battaglia. Lo Scalea di mister Carnevale è in finale, prossimo avversario la Bagnarese. Ascoltiamo i passaggi finali della diretta della partita e le interviste a caldo realizzate da Virgilio Minniti al presidente dello Scalea Giancarlo Formica ed al direttore sportivo Francesco Garofalo.

Video

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie