RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Martedì 12 Giugno 2018 15:57

SCALEA. Eventi collaterali e iniziative della granfondo Terùn Scalea.

Con l’arrivo del campione del modo Maurizio Fondriest e dei fratelli Maico e Franco Campilongo da Palo Alto in California, inizia una  settimana per alcuni territori di Calabria e Basilicata, ricca di eventi dedicata alla bicicletta che culminerà, domenica 17 giugno, con la Granfondo Terùn Scalea.  Sono molteplici, infatti le iniziative dedicate ai numerosissimi iscritti, molti con famiglie a seguito, per festeggiare questa prima edizione della granfondo che vedrà la città di Scalea punto di partenza e di arrivo e che attraverserà le cittadine di San Nicola Arcella, Praia a Mare, Lauria, Rivello, Nemoli, Trecchina e Maratea. Un percorso di circa 130 km con un dislivello di 2300 metri, impegnativo per chi gareggia per vincere, ma ricco di panorami mozzafiato e luoghi affascinanti per tutti gli altri partecipanti. “La Granfondo Terùn – sottolinea Rossano Bruno, presidente della Squadra Terùn Scalea -  punta a diventare anche l’occasione per una serie di manifestazioni ed eventi collaterali di notevole interesse che animano l’intero soggiorno dei partecipanti, delle famiglie ed accompagnatori al seguito”. Lunedì 11 e martedì 12 giugno, le prima escursione a sud e a nord di Scalea con un cospicuo gruppo di iscritti, composto per lo più da cicloturisti americani che, insieme a Maurizio Frondriest,  guidati dal team Terùn, hanno potuto godere degli incantevoli scenari offerti dal tracciato.  Iniziative ed escursioni  pensate da Rossano Bruno, Maico e Franco Campilongo, per far divertire i partecipanti, facendo loro scoprire la bellezza dei luoghi e gli straordinari sapori del territorio, che continueranno per tutta la settimana. Sabato 16 giugno apertura del villaggio gara in piazza Aldo Moro, e partenza, alle ore 9,00 della cicloturistica mattutina sulla riviera dei Cedri, aperta a tutti, con sosta a Santa Maria del Cedro e Orsomarso. A seguire, nel pomeriggio, presso il villaggio gara, “Bimbi in bici”, prove pratiche per i bambini che hanno partecipato, nelle ultime settimane, alla campagna di sensibilizzazione “In bici sicuri” promossa da Polizia stradale, Forsics - sicurezza stradale e squadra Terùn Scalea. In serata poi, gruppi musicali show e animazione.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie