RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

SPORT

Lunedì 29 Luglio 2019 14:59

CETRARO.PANTAVELA GH SAN MICHELE: AL VIA LA 35° EDIZIONE.

Barche di ogni tipo e dimensione e velisti di ogni età, domenica 4 agosto si daranno appuntamento al largo della spiaggia di Lampetia, nome da cui prende il nome l’associazione di Cetraro, per disputare quello che da ormai 35 anni è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di vela: il Pantavela.

Cetraro, Pantavela GH San Michele: al via la 35esima edizione Tutto pronto per la regata più longeva della Calabria, storica gara organizzata dal Centro Velico Lampetia. Barche di ogni tipo e dimensione e velisti di ogni età, domenica 4 agosto si daranno appuntamento al largo della spiaggia di Lampetia, nome da cui prende il nome l’associazione di Cetraro, per disputare quello che da ormai 35 anni è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di vela: il Pantavela. La regata è aperta a tutti i tipi di barche a vela, dai windsurf ai grandi cabinati, per dare la possibilità a tutti di prendere il largo e navigare in un campo di gara che avrà come cornice la spettacolare e meravigliosa Scogliera dei Rizzi e la lunga spiaggia di Lampetia. Ed è dalla spiaggia di Lampetia che gli spettatori potranno ammirare già dalle 14:30 lo spettacolo delle vele allineate sulla linea di partenza (lato sud di Lampetia) che, subito dopo, faranno rotta verso la boa posizionata a nord, sotto l’occhio vigile della Torre di Rienzo e dello Scoglio del Leone, simbolo della scogliera della cittadina tirrenica. Per offrire il giusto divertimento ai regatanti e, al contempo, per spettacolarizzare l’evento in vista di un pubblico attento e sempre più numeroso, il Comitato Organizzatore ha ideato una partenza che consentirà due starter simultanei. Una linea (immaginaria) è dedicata alle barche d’altura, mentre quella più vicina alla costa è riservata alle piccole imbarcazioni timonate dai giovanissimi allievi dei corsi di vela, seguiti in mare dallo staff istruttori del Centro Velico Lampetia. “Al Pantavela si regata come sempre con spirito goliardico – fanno sapere dal velico di Cetraro –, perché questa regata rappresenta una festa del mare. Ed è questo il motivo per cui ogni anno invitiamo i nostri allievi a partecipare. E loro non ci deludono mai perché, partecipando, si divertono. Il Pantavela, infatti, non è solo una regata. È un modo attraverso il quale possiamo diffondere la cultura del mare, praticare attività marinaresche e condividere le esperienze di bordo coinvolgendo centinaia di persone. Vita di mare che poi riecheggia sulla terraferma, in porto, al circolo, nelle piazze della città e sull’intero territorio della Calabria”. Con lo stesso spirito goliardico parteciperà anche l’armatore della blasonata imbarcazione Essenza CVL – NATURE MED, recentemente vincitrice di una tappa del Campionato Italiano offshore, nonché attuale detentrice dei trofei challange YC Porto di Tropea e Round Aeolian Race (prestigiosa regata disputata nell’arcipelago delle Isole Eolie) e vincitrice di molte altre importanti gare disputate lungo le coste del sud Italia. Naturalmente, domenica saranno presenti tantissime altre barche che punteggeranno con i vivi e intensi colori delle vele il mare cristallino di Cetraro. A bordo delle imbarcazioni vecchi lupi di mare e giovani velisti, equipaggi familiari ed esperti sportivi. È infatti prevista un’adesione di circa 40 barche, i cui equipaggi sono pronti a sfidarsi (goliardicamente) per conquistare lo storico e ambito “Trofeo Pantavela”, che verrà assegnato durante la premiazione in programma domenica alle 19, nel porto turistico di Cetraro (Bandiera Blu 2019), presso la base nautica del CVL Cetraro.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie