CRONACA

Domenica 17 Agosto 2014 17:41

SCALEA. ARRESTATO PER EVASIONE.

Arrestato per evasione Mohamed Bel Mokhadr coinvolto nella rapina avvenuta a Scalea nei giorni scorsi in una sala giochi. L’Algerino è stato sorpreso intorno alle ore 15.00 di oggi pomeriggio dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Scalea, coordinati dal tenente Bartolo Taglietti, fuori dalla propria abitazione dove stava scontando gli arresti domiciliari all’interno del condominio situato in contrada Piano Lettieri. Mohamed Bel Mokhadr, è stato tradotto in carcere a Paola.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie