CRONACA

Giovedì 21 Agosto 2014 15:39

CONTROLLI SULLA DEPURAZIONE: SOTTO VERIFICA AMBIENTALE I TORRENTI MADDALENA E LICCIARDO, NEI QUALI SCARICANO I DEPURATORI DI FUSCALDO E PAOLA.

Nei giorni scorsi diverse sono state le segnalazioni, fatte da bagnanti, in merito alla presenza di acqua sporca nei tratti di mare antistanti i territori comunali di Fuscaldo e Paola. Personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Paola, guidato dal Capo di 1^ Classe Pugliese Giovanni, ha quindi effettuato, in collaborazione con le rispettive polizie municipali, specifici sopralluoghi lungo i torrenti Maddalena e Licciardo, nei quali, come si sa, scaricano i depuratori di Fuscaldo e Paola. La perlustrazione dei torrenti è stata minuziosa, nonostante le difficoltà dovute alla presenza di fitta vegetazione spontanea, ed è stata indirizzata a verificare lo stato di salute delle acque. In particolare sono stati eseguiti, mediante il prezioso intervento di tecnici Arpacal, numerosi campionamenti sia delle acque nei torrenti (alle foci, ai punti di scarico dei depuratori ed a monte) che delle acque di balneazione nei tratti di mare antistanti. Soltanto gli esiti delle analisi potranno far comprendere la reale portata di ciò che appare essere un inquinamento delle acque causato da scarichi fognari dei depuratori. Nel merito della vicenda è stata informata la Procura della Repubblica di Paola, che coordina le indagini sulla depurazione nel tirreno cosentino, e le due amministrazioni comunali per le azioni di propria competenza. Rimane sempre alta, quindi, l’attenzione della Guardia Costiera nei confronti dell’ambiente e di tutte quelle attività volte alla tutela del mare e delle coste. Un’azione così incessante che nel periodo estivo ha, come obiettivo ultimo, quello di tutelare il più possibile i bagnanti.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie