CRONACA

Lunedì 24 Gennaio 2022 15:47

SANTA MARIA DEL CEDRO. L'AVVOCATO FIONA ESPOSITO, ANNUNCIA L'ADOZIONE DI NELSON EDUARDO ROSALES BAEZ.

L'Avvocato Fiona Esposito, del Foro di Paola (CS), comunica l’adozione di Nelson Eduardo Rosales Baez, in seguito all’emissione della SENTENZA DEFINITIVA n. 1/2022 pubblicata il 6.01.2022, iscritta al procedimento n. 673/2021 del ruolo generale del Tribunale Ordinario di Paola in composizione Collegiale, Presidente Dott.ssa Paola Del Giudice. Nelson Eduardo Rosales Baez è nato nell’anno del 1996 nella città di San Cristobal, Venezuela, importante centro per il commercio sulla linea di frontiera con la Colombia, nella grande zona degli Andes. Dopo circa due anni dalla sua nascita, il padre abbandonava lui e la madre disinteressandosi di mantenere i rapporti con la propria famiglia e senza elargire alcuna somma di denaro a titolo di mantenimento del bambino. Nelson non ricorda il momento preciso della separazione dei suoi genitori, rammenta soltanto che suo padre andò a vivere a Panama e non fece mai ritorno, nel corso degli anni infatti non ricevette mai alcuna notizia. Per un po’ di tempo vissero soltanto lui e la madre Nancy Carolina Baez Mora. Quest’ultima, per contenere i danni derivanti dal repentino e inaspettato abbandono del padre, portava ogni domenica Nelson allo zoo locale, in quanto il piccolo era amante degli animali. Dopo qualche anno, la madre di Nelson decideva di presentargli il suo nuovo compagno, comunicando al figlio che quella sera stessa lo avrebbe conosciuto a cena. Nelson conobbe quindi José Manuel D'Cesare Albornoz che, di lì a breve, avrebbe chiamato “Papà”. Quella sera il Sig. Josè portò a Nelson come regalo due uccellini tipici dalle Isole Canarie di colore blu e giallo, ovviamente molto apprezzati dal bambino. La Sig.ra Nancy Carolina Baez Mora e il Sig. José Manuel D’Cesare Albornoz intrapresero una serena e stabile convivenza e, nell’anno 2000, annunciarono a Nelson l’arrivo della prima sorellina. A distanza di poco tempo nacquero Ariadna Carolina D’Cesare Baez, Diana Manuela D’Cesare Baez e Gabriele D’Cesare Baez. La famiglia di Nelson, con sommo piacere di tutti, contava quindi ben sei membri. La coppia decideva quindi di sposarsi e restarono in Venezuela fino all’ Ottobre 2013. Come noto, gli anni successivi videro il Venezuela piegato da carestia e miseria a causa della pessima amministrazione gestita dagli eredi del famoso Presidente Hugo Chavez, morto pochi mesi prima. A causa dell’insostenibile situazione del Paese, i genitori di Nelson furono costretti a fuggire in Europa con tutta la famiglia, precisamente in Belgio, dove rimasero sino al 2017 per poi trasferirsi a Scalea, un paesino calabrese della provincia di Cosenza dove il padre di José Manuel D'Cesare Albornoz era nato. Nelson, fin dall’inizio della convivenza (anno 2000) tra la madre e il Sig. Josè, creava un profondo e significativo legame affettivo con quest’ultimo, equivalente a quello che nasce e si sviluppa tra padre e figlio. Finalmente aveva una famiglia numerosa e una figura paterna presente e affettuosa su cui poter contare. Dopo ben 20 anni di convivenza, il Sig. José Manuel D'Cesare Albornoz decideva, in accordo con la madre e con estrema felicità di Nelson Eduardo Rosales Baez, di chiedere l’adozione dell’ormai ragazzo. Si recarono quindi dall’Avv. Fiona Esposito, del foro di Paola (CS), madrelingua spagnola, al fine di formalizzare l’adozione a tutti gli effetti di legge.

 

 

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie