CRONACA

Sabato 05 Febbraio 2022 15:22

DIAMANTE. Incontro in comune dopo il grave fatto di cronaca a Diamante.

Dare un segnale immediato e forte contro la violenza e avviare un’azione unitaria culturale e di prevenzione  che coinvolga soprattutto i giovani, è questo il dato chiaro che è emerso dall’incontro convocato dal Sindaco, il Sen. Ernesto Magorno,  all’indomani del grave fatto di cronaca verificatosi ieri sera,  e che si è tenuto nel Palazzo di Città  alla presenza  rappresentanti delle Forze dell’Ordine, i  componenti della Giunta,  i capigruppo consiliari e i consiglieri comunali,  i sacerdoti, i  rappresentanti dell’Istituto Comprensivo e dell’IISS. Già lunedì alle 18,30 si svolgerà una fiaccolata che partirà da Piazza XI Febbraio e giungerà in Piazza Municipio, su iniziativa delle  Parrocchie e dell’Amministrazione Comunale e  coinvolgendo le scuole e tutte le rappresentanze cittadine,  ed alla quale sarà presente Don Ennio Stamile, referente del Coordinamento regionale di Libera. Martedì mattina si terrà un incontro che coinvolgerà gli studenti e che oltre alla presenza di Don Stamile vedrà la partecipazione di Tiberio Bentivoglio, l’imprenditore calabrese   esempio di coraggio e impegno per aver  detto no alla ‘ndrangheta. Il Sindaco non ha mancato di ringraziare la Magistratura e i Carabinieri della compagnia di Scalea, coordinata dal capitano  Andrea D’Angelo e della stazione di Diamante  comandata dal Maresciallo Maggiore Danilo Guidi per la tempestiva ed incisiva azione seguita agli accadimenti di ieri,  sottolineando comunque   la necessità, come sollecitato da tempo,  di dotare di maggiori mezzi e uomini le Forze dell’Ordine  sul territorio. Dalla Città di Diamante giunge una risposta immediata e un no chiaro a chi vuole inquinare con la violenza il suo futuro.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie