POLITICA

Martedì 05 Luglio 2022 15:15

BELVEDERE MARITTIMO. I consiglieri Greco, Martucci e Perrone, titolari di deleghe per amministrare l'ente comunale, hanno incontrato sostenitori ed elettori.

A distanza di 10 giorni dall'insediamento della Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco dott. Vincenzo Cascini, i consiglieri Greco, Martucci e Perrone, eletti in Consiglio e da qualche giorno titolari di deleghe per amministrare l'ente comunale, hanno incontrato sostenitori ed elettori per fare il punto della fase amministrativa, e per ricevere stimoli e valutazioni utili per meglio gestire le deleghe attribuite. Stimoli e valutazioni che andranno a confluire nelle "Linee Programmatiche di Mandato" che il Consiglio dovrà valutare, secondo il disposto dell'articolo 11 dello Statuto Comunale, entro il mese di dicembre 2022. Da parte di alcuni sostenitori, è stata avviata la costituzione di una Associazione civica che renderà più fluida ed efficace la azione dei tre eletti, e che in via provvisoria ha avviato un Direttivo a tempo per organizzare i primi incontri pubblici allo scopo di avvicinare (per quanto possibile in tempi di populismo e disaffezione) i cittadini belvederesi alla istituzione locale ed alle problematiche che si sono accumulate nel corso degli anni e alla quali la Giunta Cascini ha iniziato ha dedicare una diuturna e fattiva cura concreta. I principi che si intenderanno perseguire da parte della Amministrazione Comunale e che vedranno attivi gli associati alla nuova Associazione (dal nome "Belvedere Futura", che a breve avrà un profilo sui social network) sono i principi della trasparenza, del buon andamento amministrativo, della collaborazione sovracomunale e della sostenibilità finanziaria e ambientale delle azioni comunali, con particolare attenzione al settore dei servizi pubblici ambientali che versano ad oggi in stato di grave arretratezza strutturale e funzionale. Tutti gli obiettivi possono essere riassunti nel Goals 11 della Agenda 2030 che individua le azioni per rendere sostenibili e resilienti le città e le comunità locali (utilizzando anche la strumentazione offerta dal Pnrr). in sintesi, il dato elettorale del 12 giugno, secondo la prospettiva di Belvedere Futura, deve essere letto come una nuova fase per la storia politico-amministrativa di Belvedere, e non semplicemente come una mera alternanza politica. Le Elezioni hanno espresso non solo nuove idee, ma anche una nuova classe dirigente locale Belvedere Marittimo, 3 luglio 2022
            

Ultime notizie in POLITICA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie