POLITICA

Mercoledì 04 Gennaio 2023 16:27

NO "SPACCA ITALIA" SINDACI SI AUTODENUNCIANO

  La Rete di sindaci Recovery Sud esprime solidarietà nei confronti delle redazioni del Mattino e del Messaggero. Le due testate sono state oggetto di minacce di diffamazione da parte del ministro Roberto Calderoli che si è sentito "offeso" dall'espressione "riforma Spacca Italia" a proposito della bozza di riforma sull'autonomia differenziata. Noi riteniamo che la libertà di critica e di informazione vada sempre rispettata se non scade nell'offesa personale o nel turpiloquio, cosa che in questo caso non è avvenuto.  E poiché anche noi riteniamo che l'autonomia differenziata possa determinare profonde spaccature in un Paese già diviso da troppo tempo, siamo pronti ad autodenunciarci affermando che si, l'autonomia differenziata rischia di spaccare l'Italia e noi siamo molto preoccupati. Chiediamo  che il ministro dimostri con i fatti la sua volontà di non creare ulteriori fratture ritirando la bozza e aprendosi a un confronto serio con i Comuni per la realizzazione condivisa di riforme che possano portare a una crescita armonica di tutto il Paese, attuando il dettato costituzionale a cominciare dal principio di coesione nazionale.


Il sindaco di Verbicaro Francesco Silvestri  aderisce all'autodenuncia proposta dal gruppo dei sindaci " Recovery Sud".
            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie