NOTIZIE CALABRIA

Martedì 03 Giugno 2014 10:31

Vibo Valentia. Muore neonato subito dopo il parto

Un neonato è morto nell'ospedale di Vibo Valentia, poco dopo il parto cesareo. I genitori hanno presentato denuncia agli agenti della squadra mobile della città calabrese. Il pm di turno ha avviato un'inchiesta, al momento è contro ignoti. Gli investigatori hanno sequestrato la cartella clinica della madre e i documenti relativi al neonato. Il bimbo, figlio di una coppia di Tropea, era nato nel reparto di ginecologia e ostetricia dell'ospedale Jazzolino di Vibo con un parto cesareo. Poco dopo, il bambino è deceduto. Il sostituto procuratore, Vittorio Gallucci, ha già disposto gli accertamenti medico-legali che saranno eseguiti dall'anatomopatologa, Katiuscia Bisogni.LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 18:47

IL PRESIDENTE TALARICO RISPONDE AL SENTATORE GENTILE.

 “Condivido pienamente le riflessioni del senatore Antonio Gentile: la politica deve saper superare, soprattutto in questo difficile frangente di crisi economica, i momenti di asprezza ed i radicalismi, altrimenti prevarranno le semplificazioni demagogiche che sono dannose per la democrazia e per il Paese”. E’ il commento del presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico alla lettera che il senatore Gentile gli ha inviato. “La visita a breve di Papa Bergoglio in Calabria - aggiunge il presidente Talarico - può essere senz’altro da sprone per la valorizzazione del confronto quale strumento per superare le divergenze e pervenire a sintesi politiche che antepongano…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 18:45

Ammortizzatori sociali in deroga, l'intervento di Ernesto Magorno.

<< La cabina di regia istituita e coordinata dalla Presidenza del Consiglio ha dato mandato al Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, di procedere al pagamento di tutti gli arretrati del 2013 relativi agli ammortizzatori sociali in deroga. Lo stesso Ministro Poletti ha assicurato di attivarsi affinché la questione sia risolta celermente >>. Una notizia di grande rilevanza per lavoratori calabresi che è stata sottolineata nel corso della riunione che il segretario regionale del PD, Ernesto Magorno ha avuto a Lamezia Terme con i segretari delle Federazioni provinciali: Luigi Guglielmelli, Cosenza; Enzo Bruno, Catanzaro; Arturo Pantisano, Crotone; Sebi Romeo, Reggio Calabria,…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 18:25

Catanzaro: Deceduto calciatore, coinvolto in un incidente

È morto nell'ospedale di Polistena il calciatore dilettante Francesco Zerbi, 35 anni, coinvolto ieri in un incidente stradale lungo la superstrada Jonio-Tirreno. Zerbi era alla guida della sua Fiat 500, quando ha perso il controllo della vettura, finita contro il guard rail. Il giovane, stato ricoverato in condizioni molto gravi. Stamattina è deceduto. Francesco Zerbi, noto in Calabria, giocava nella Cittanovese dopo aver militato in molte squadre.LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 17:33

Reggio Calabria: Blitz dei carabinieri. Sequestrati beni a ergastolano

Beni mobili e immobili per un valore complessivo di 500 mila euro sono stati sequestrati dai carabinieri del Reparto operativo speciale e del Comando provinciale di Reggio Calabria a Domenico Molè, definito dai militari esponente di spicco dell'omonima cosca della Piana di Gioia Tauro. Molè, sta scontando la condanna all'ergastolo nel carcere di Cuneo in regime di 41 bis. I beni sequestrati, sono un'impresa agricola e una villa e tre polizze assicurative ramo vita e svariati conti correnti.LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 17:26

Reggio Calabria: Avvicendamento alla Direzione investigativa antimafia

Passaggio di consegne alla direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria. Questa mattina nel centro operativo reggino, alla presenza del direttore della Dia, Arturo De Felice, è avvenuto l’avvicendamento tra il colonnello Gianfranco Ardizzone e il colonnello Gaetano Scillia. Ardizzone, giunto a fine luglio 2011 al comando del centro operativo reggino dopo aver retto il comando provinciale della guardia di finanza di Caltanissetta, da lunedì tornerà nella città siciliana, alla guida del locale centro operativo Dia. Uno scambio di sede, con il collega Scillia, dettato da motivi di famiglia, dopo avere diretto per tre anni indagini molto delicate, e da ultimo…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 17:22

IDV: Centro dialisi Lamezia, pronti per battaglia di diritti

"La paventata prospettiva della chiusura del centro dialisi a Lamezia, e' estremamente preoccupante perché dimostra che l'assenza delle Istituzioni e dei diritti non si ferma neppure di fronte ai malati, quasi che non tocchi a noi tutelarli. Non siamo più disposti ad accettare silenzi e scarichi di responsabilità da parte della Regione che fa orecchie da mercante in una situazione così drammatica che se non risolta in tempi brevi provocherà un sovraffollamento e difficoltà alle strutture per dializzati di Catanzaro, cui dovranno sommarsi quelli che da Lamezia, se il centro chiuderà, saranno costretti a spostarsi con sacrifici pesanti. Non si…LEGGI TUTTO
Venerdì 30 Maggio 2014 12:25

Dichiarazione di Giovanna Cusumano.

“Desta sorpresa la decisione dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale che nell’individuare gli argomenti all’ordine del giorno della imminente seduta del 3 giugno non abbia inserito la proposta di legge sulla preferenza di genere, sottoscritta da oltre settemila firme e sostenuta dalla Commissione regionale per le Pari Opportunità”. Lo afferma in una dichiarazione la presidente dell’organismo, Giovanna Cusumano. “E’ auspicabile che la decisione dell’Ufficio di Presidenza non sia un sostanziale rifiuto di sottoporre al Consiglio regionale il testo di legge, frutto di un lungo e approfondito dibattito, poiché costituirebbe grave sottovalutazione politica ed istituzionale nel mentre altre realtà, nazionali ed…LEGGI TUTTO
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie