NOTIZIE CALABRIA

Martedì 08 Luglio 2014 17:38

Regione: L'esecutivo propone la modifica alle norme sul patto di stabilità delle regioni

La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza della Presidente f.f. Antonella Stasi, con l’assistenza del Dirigente generale Francesco Zoccali.
"Su proposta della Presidente Stasi - si legge in una nota dell'ufficio stampa dell'esecutivo - è stato approvato un atto d’indirizzo, relativamente alla verifica amministrativo-contabile, disposta dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato. Su proposta della Presidente Stasi, di concerto con l’Assessore la Bilancio Giacomo Mancini, è stata approvata una proposta di legge alle Camere, ai sensi dell’art. 121 della Costituzione: “Modifica alle norme sul patto di stabilità delle Regioni in tema di spese effettuate con i proventi incassati dalle Regioni derivanti a qualunque titolo da attività di estrazione di idrocarburi e, comunque, da accordi e protocolli relativi a vantaggi economici straordinari”. Su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Gentile, è stato approvato un disegno di legge su “Disposizioni in materia di gestione provvisoria del servizio idrico integrato”, che passa ora all’esame del Consiglio regionale. Su proposta dell’Assessore ai Trasporti Luigi Fedele è stato approvato il disegno di legge sull’ “Organizzazione dei servizi di Tpl in bacini territoriali ottimali” anche questo passa ora all’esame del Consiglio. Su proposta dell’Assessore al Bilancio Giacomo Mancini sono state approvate una serie di variazioni bilancio. E’ stata anche deliberata la partecipazione della Regione agli “open day 2014”, la settimana europea delle regioni e delle città che si svolgerà dal sei al nove ottobre a Bruxelles.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie