RADIO ONE BANNER SOPRA

NOTIZIE CALABRIA

Martedì 17 Giugno 2014 08:47

GUARDIA DI FINANZA: SOTTRATTI AL CRIMINE ORGANIZZATO BENI PER OLTRE 3,6 MILIONI DI EURO.

BENI PER UN VALORE DI OLTRE 3,6 MILIONI DI EURO SONO STATI SEQUESTRATI DAL G.I.C.O. DELLA GUARDIA DI FINANZA DI CATANZARO E DAL SERVIZIO CENTRALE DI INVESTIGAZIONE SULLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA (S.C.I.C.O.), IN ESECUZIONE DI UN PROVVEDIMENTO EMESSO DAL GIP PRESSO IL TRIBUNALE DI ROMA. DESTINATARI DELLE MISURE PATRIMONIALI CHE SOTTRAGGONO AI DELINQUENTI L’ILLECITA RICCHEZZA ACCUMULATA, SONO CINQUE SOGGETTI, DI CUI TRE LAMETINI, UNO ROMANO E L’ALTRO DI PLATÌ, IMPLICATI NELL’OPERAZIONE DI POLIZIA DENOMINATA “MISERIA E NOBILTÀ”IN QUANTO ACCUSATI DI DETENZIONE E TRAFFICO INTERNAZIONALE DI SOSTANZE STUPEFACENTI. GIÀ IN PASSATO I PREDETTI SOGGETTI ERANO STATI ATTINTI DA ANALOGO PROVVEDIMENTO DI SEQUESTRO…LEGGI TUTTO
            
Lunedì 16 Giugno 2014 15:18

Fagnano Castello (Cs): Blitz antidroga dei carabinieri

Una persona arrestata e due sottoposte all'obbligo di firma. Questo il bilancio di un'operazione dei Carabinieri della stazione di Fagnano Castello, nel Cosentino. I militari dell'Arma, con l'ausilio dei colleghi del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Marco Argentano, hanno dato esecuzione a tre provvedimenti cautelari, emessi dal Tribunale di Cosenza nei confronti di tre giovani del posto, alcuni dei quali già noti alle forze dell'ordine, ritenuti responsabili del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, è finito agli arresti domiciliari Raffaele Merenda, 32enne originario di Roggiano Gravina, ma residente a Fagnano, già arrestato lo scorso mese in…LEGGI TUTTO
            
Lunedì 16 Giugno 2014 15:13

Bovalino (Rc): Ferito un 37enne disoccupato

Agguato nella locride. Ferito un 37enne. Si tratta di Francesco Marzano. Ieri sera, l'uomo si è presentato all'ospedale di Reggio Calabria, con una ferita d'arma da fuoco alla gamba, presumibilmente causata da un colpo di fucile. Marzano, ha raccontato ai Carabinieri che alle ore 19.40, mentre percorreva a piedi via Aldo Moro a Bovalino, è stato ferito da uno sconosciuto. A tal riguardo, lo stesso non ha saputo dare altre indicazioni utili alle indagini. Ricoverato nel nosocomio reggino, stamani l'uomo è stato trasferito all'ospedale di Locri. LEGGI TUTTO
            
Giovedì 12 Giugno 2014 15:55

Cultura: L'assessore caligiuri sulla mostra di Mimmo Rotella al palazzo reale di Milano

"Mimmo Rotella e' uno dei protagonisti mondiali dell'arte del Novecento e questa mostra rappresenta uno degli eventi culturali più importanti dell'anno nel nostro Paese. Rotella, con la sua creatività universale, ha profeticamente unito il Nord e il Sud del Paese". Con queste parole l'Assessore alla Cultura della Regione Calabria e' intervenuto questa mattina al Palazzo Reale di Milano alla conferenza stampa di presentazione della mostra "Mimmo Rotella. Decollages e retro d'affiches", che verrà inaugurata stasera alle 18. Caligiuri ha ricordato che la Diocesi di Milano ha scelto il quadro di Sant'Ambrogio di Mattia Preti come immagine ufficiale delle celebrazioni ambrosiane…LEGGI TUTTO
            
Giovedì 12 Giugno 2014 15:53

''Riferimenti'' contro la legge sulla responsabilità civile dei giudici

Il Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti”, esprime la propria indignazione per la legge approvata ieri in parlamento sulla responsabilità civile dei giudici. In un’ epoca in cui la corruzione è diventata un vero problema emergenziale per il paese, sembra quasi che la politica voglia intimorire i magistrati impegnati a difesa della legalità. Nel mentre, scoppiano i casi Expo e Mose e il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso per la classe politica viene riscontrato nelle indagini in corso dalla Lombardia alla Calabria, i nostri deputati hanno usato il segreto dell’urna a tutela di un sistema bacato e lobby di…LEGGI TUTTO
            
Giovedì 12 Giugno 2014 15:50

Protocollo di intesa tra il Parco nazionale del Pollino, il carcere di Castrovillari e l'associazione Anas

E' stato firmato stamani, giovedì 12 giugno, alle ore 11:30, nella sala conferenze della Comunità del Parco nazionale del Pollino, a Castrovillari, il protocollo d'intesa tra Ente Parco Nazionale del Pollino, la direzione della casa circondariale di Castrovillari e l’associazione di volontariato Anas, Associazione Nazionale di Azione Sociale, che prevede l’utilizzo di detenuti dell’Istituto Penitenziario di Castrovillari per l’attività di avvistamento degli incendi boschivi. Presenti il presidente del Parco, Domenico Pappaterra, il direttore del penitenziario, Fedele Rizzo, la criminologa, Tullia Lio, e il presidente di Anas, Giuseppe Lufrano. I detenuti che saranno impegnati nella campagna di avvistamento degli incendi boschivi…LEGGI TUTTO
            
Martedì 10 Giugno 2014 16:46

Visita del Papa in Calabria: Sostegno a giovani, anziani e carcerati

 Il pontefice sarà a Cassano allo Jonio il 21 giugno. Al suo arrivo, si recherà alla casa circondariale di Castrovillari, visiterà agli ammalati dell'Hospice "San Giuseppe Moscati" e agli anziani della "Casa Serena". Il programma è stato reso noto oggi. Papa Bergoglio, si intratterrà anche con i sacerdoti diocesani nella Cattedrale di Cassano e pranzerà con i poveri, ospitati dalla Caritas Diocesana e con i Giovani ospiti della Comunità residenziale terapeutico riabilitativa Saman "Mauro Rostagno" al Seminario Giovanni Paolo I. La messa verrà celebrata, alle ore 16:00, nella Piana di Sibari.LEGGI TUTTO
            
Martedì 10 Giugno 2014 16:41

Calabria: "E' il momento di far cambiare il vento''. Monito del movimento ''Ammazzateci tutti''

Credevamo di aver visto, e subìto, davvero di tutto, e invece ci sbagliavamo. A leggere le cronache di questi giorni vien quasi da rimpiangere quel 60% di componenti indagati che nella scorsa consiliatura ci fece guadagnare il poco invidiabile titolo di consiglio regionale più inquisito d’Italia, quella vergogna tutta calabrese che noi, poco più che ventenni e reduci dalle mobilitazioni contro la ‘ndrangheta a Locri e in tutta la Calabria dopo il delitto Fortugno e Duisburg, abbiamo contribuito ad avversare come tanti piccoli Don Chisciotte, consapevoli che prima o poi, o avremmo abbattuto quei mulini, o avremmo comunque contribuito a…LEGGI TUTTO
            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie