RADIO ONE BANNER SOPRA

ATTUALITA'

Mercoledì 17 Giugno 2020 00:00

L'associazione “Scalea Bene Comune” chiede lumi sulla riapertura del Centro di Riabilitazione Motoria presso l'ASP di Scalea. Il gruppo che fa capo al candidato a Sindaco, Eugenio Orrico, sollecita l'urgente apertura.

L'associazione “Scalea Bene Comune” , il gruppo che promuove la candidatura a Sindaco dell'ex assessore,  Eugenio Orrico, chiede lumi sulla riapertura del Centro di Riabilitazione Motoria che ha sede presso la sede ASP della stessa cittadina tirrenica. Il servizio sanitario di assistenza, sospeso in questi mesi a causa dell'emergenza Covid, permette a numerosi utenti, con disabilita e non, di usufruire di terapie di riabilitazione motorie necesserie al miglioramento della vita. La sede di Scalea, in particolar modo, è frequentata da diverse famiglie del comprensorio che hanno necessità urgenti nel richiedere una riapertura finalizzata all'esigenza di assistenza di bambini e adulti con disabilità. “Con questo piccolo sollecito,- ha detto il responsabile dell'associazione Eugenio Orrico,- speriamo di stimolare la dirigenza ASP verso un apertura imminente del Centro di Riabilitazione Motoria, al fine di ripristinare al più presto il servizio, soprattutto per i bambini del nostro territorio che grazie alle professionalità presenti nelle stessa sede ASP, hanno la possibilità di seguire terapie di riabilitazioni necessarie al miglioramento delle condizioni psicofisiche e quindi di contribuire in modo serio al loro benessere”.

            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie