ATTUALITA'

Giovedì 21 Gennaio 2021 12:56

COSENZA."BIOREGIONE URBANA : UN PROGETTO POSSIBILE."

Domani 22 gennaio 2021 ore 18.30 in Diretta sulla pagina Faceebook di ‘Coordinamento Progetto Meridiano’, si svolgerà un incontro dal titolo *“Cosenza ‘bioregione urbana’: un progetto possibile”.* Progetto Meridiano è una Associazione politica e culturale nata nel 2020 nella area urbana di Cosenza che vuole proporre alla città (e ai movimenti politici) temi e obiettivi di confronto per la crescita della area urbana nelle sue varie componenti sociali (giovani, donne, imprenditori, lavoratori, immigrati, cittadini fragili). Le tematiche che saranno sviluppati negli interventi programmati spazieranno dalla Agenda Urbana del territorio della area urbana ai problemi specifici che si deve porre chi vuole nel concreto lavorare per avere una città-area urbana che sia una cd. Green city, una cd. Social city  nonché una cd. Smart city.  L’area urbana cosentina sta soffrendo molto e non ha idee, al momento, che possano indicare una possibilità di via di uscita.  Con la sua attività Progetto Meridiano vuole fornire idee, proposte, analisi e valutazioni sui problemi della area urbana e dei comuni che la compongono. Gli interventi del webinar saranno coordinati da Sandro Scalercio. Il primo a intervenire sarà Domenico Passarelli, docente di urbanistica, autorevole professore della Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, e attualmente Presidente dell’INU-Calabria.  Poi interverrà Walter Nocito, docente di diritto pubblico e diritto delle autonomie territoriali presso l’Unical, studioso della politica locale e nazionale che rifletterà sulle aree urbane (e sulle amministrazioni locali).  Il terzo a intervenire sarà Carlo Scola della Associazione politica e culturale “Innova Rende” molto attiva sui temi della città e della conurbazione Cosenza-Rende (servizi comunali, città unica, urbanistica). Su vari temi sociali economici e culturali delle prospettive di sviluppo della Area Urbana saranno svolti interventi da parte di Graziella Secreti, Emanuele Carnevale, Francesco Molinari, Emilio Greco, Franco Mollo, Loredana Gaudio.  Chiuderà l’incontro Pietro Tarasi, portavoce di Progetto Meridiano che spiegherà come l’area urbana cosentina può e deve essere intesa dalle forze che vogliono governarla come una *“Bio-regione metropolitana”  secondo pratiche di progettazione e di gestione territoriale e socio-economica che in Italia, in particolare,  stanno da tempo proponendo i territorialisti* (e in particolare l’urbanista Alberto Magnaghi).  Sono stati invitati a partecipare al webinar le amministrazioni di Cosenza, Rende, Mendicino, Castrolibero, Montalto, San Fili. *Progetto Meridiano invita i cittadini e gli amministratori pubblici interessati a riflettere su tali ipotesi, su tali speranze, e su tali progettualità.*   Cosenza, 21 gennaio 2021 Direttivo Progetto Meridiano  
            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie