ATTUALITA'

Lunedì 15 Febbraio 2021 23:42

MARATEA (PZ).ANTONIO ADALBERTO MUNAFO' NOMINATO COORDINATORE ASSOTURISMO CONFESERCENTI MARATEA.

Gli operatori dell’intera filiera turistica vogliono riprendersi in mano il futuro

“Siamo il sindacato d’imprese turistiche più rappresentativo”

Continua la riorganizzazione della Confesercenti sul territorio di Maratea. Sabato 13 febbraio si è tenuta la Direzione di Giunta della nuova Federazione ed anche una prima uscita pubblica attraverso un webinar online via zoom. Ha moderato l’incontro l’esperto Prospero Cassino storico Dirigente Confesercenti già più volte Presidente della Confesercenti ed attualmente Presidente di Rete Impresa Potenza da alcuni mesi ancora più attivo nel tentativo di dare sempre maggior compattezza alla rappresentanza delle aziende che operano nel comparto turistico sia a livello locale che provinciale che regionale: “stiamo lavorando con metodo e costanza per riuscire a mettere a sintesi le differenti esigenze delle aziende che pur operando nello stesso settore hanno specificità diversificate dovute a caratteristiche territoriali tra loro molto disomogenee”.

Protagonisti di questo nuovo fervore tra gli associati Confesercenti di Maratea sicuramente Fabio Gentile già Presidente dell’Asshotel Maratea, albergatore di seconda generazione e responsabile per la Confesercenti dell’intera area tirrenica: “ho partecipato attivamente a tutti i processi aggregativi che negli anni si sono succeduti con alterni successi a Maratea senza mai perdermi d’animo anche di fronte a battute di arresto. I colleghi imprenditori e operatori turistici di Maratea ci chiedono di essere ancora più organizzati ed incisivi nelle nostre azioni e la casa Confesercenti è aperta a tutti”. Roberto Schettino Presidente della FIBA (lidi e stabilimenti balneari) Maratea e Potenza e rappresentante della categoria ai tavoli nazionali: “per noi il momento è drammatico. Tra 45 giorni inizia la stagione turistica con la Pasqua e le concessioni demaniali di tutti gli stabilimenti balneari ancora non sono state rinnovate. Il problema non è dei titolari dei lidi, il problema è di tutta la città e del turismo in generale. Siamo ancora in prima fila a lottare ma siamo alla fine delle nostre forze. Siamo anche in prima fila in questa nuova iniziativa di Federazione delle sigle sindacali in Assoturismo  anche perché se non si avrà una FIBA regionale che parla con una sola voce difficilmente i problemi si potranno risolvere”. Carlo Vetromile Presidente Assocamping Maratea e membro della Presidenza Nazionale Assocamping: “in collaborazione con tutti le altre componenti del sistema turismo possiamo contribuire attivamente al tentativo di trovare opportune e valide soluzioni ai tanti piccoli problemi che oggettivamente esistono e non solo a Maratea. Il problema dei trasporti pubblici locali, ad esempio, è uno di quelli maggiormente avvertito dagli operatori turistici di Castrocucco ed Acquafredda”.

La Direzione della Giunta della nuova Federazione Assoturismo Maratea ha provveduto a nominare Antonio Adalberto Munafò quale coordinatore il quale nell’accettare l’incarico specifica: “sono un Uomo della Confesercenti da oltre 20 anni e se posso essere utile non mi sottraggo al compito tuttavia ho intenzione di mantenere l’incarico sino alla fine del mese di febbraio quando si chiuderà la nuova campagna associativa 2021 e quando verranno nominati Presidenti dei singoli sindacati che andranno poi a comporre la Giunta Assoturismo Maratea che nominerà il suo portavoce che mi auguro sia marateota D.O.C.”

“La porta dell’Assotursmo Confesercenti Maratea è aperta a tutti ed è in corso la nuova campagna adesione 2021. Molte sono le nuove richieste di iscrizione già arrivate in queste settimane e di questo siamo molto felici ed in particolare aspettiamo giovani imprenditori con tanta voglia di fare e di battersi con lealtà e competenza per lo sviluppo del settore turistico d i Maratea e dell’intera regione. Il futuro è nelle nostre mani e l’Assoturismo Confesercenti è un valore assoluto”.

I sindacati d’impresa che compongono l’Assoturismo sono 14 ma quelli già presenti in Maratea con aziende già associate al 31 dicembre 2020 sono al momento 10. Per i primi giorni di marzo verranno rinnovate le cariche dei singoli sindacati e nominati i nuovi Presidenti e la Giunta di Assoturismo che sarà formata dai Presidenti delle categorie. Sarà nominato un portavoce che sarà formalmente accreditato a rappresentare l’organizzazione nei rapporti con le istituzioni locali, regionali e nazionali.

 

 
            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie