ATTUALITA'

Martedì 15 Giugno 2021 14:00

UNIONE DELLE ASSOCIAZIONI DELLA RIVIERA DEI CEDRI E DEL POLLINO:"NUOVO ORARIO IN RIVIERA DEI CEDRI,FRA PERPLESSITA' E NOVITA'."

"Tra novità e perplessità è entrata in vigore l'offerta ferroviaria estiva. A divulgare le novità riguardanti l'Alto Tirreno Cosentino è Andrea Incerto Leone, segretario generale dell'Unione Interassociativa della Riviera dei Cedri e del Pollino. Egli sottolinea che questo comprensorio, grazie esclusivamente all'impegno del Coordinamento, non ha mai smesso di essere servito dai treni ad alta velocità. Presso la stazione di Scalea - Santa Domenica Talao sono infatti confermate le fermate dei treni Italo, Frecciarossa e Frecciargento. A questi si aggiunge una coppia di Frecciargento da e per Roma via Napoli Afragola, grazie alle quali è possibile giungere in Calabria per le 13:13. Per sintetizzare l'offerta è in fase di elaborazione una locandina con gli orari dei treni AV e delle relative coincidenze. Coloro i quali siano interessati a fare da sponsor per la stampa possono scrivere all’indirizzo e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Da tempo sono state inviate alcune proposte per migliorare le coincidenze con i comuni limitrofi, così come è stata ribadita la necessità di istituire il tanto auspicato Riviera dei Cedri Airlink, un collegamento diretto con l'Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme e la creazione di corse dirette per la Costa degli Dei ove è situata Tropea, vincitrice del concorso Borgo dei Borghi dell’anno 2021. Confermata anche quest'anno la promozione “Calabria in treno” che consente di ottenere il rimborso del biglietto a tutti coloro che giungeranno nell'Alto Tirreno e nell'Alto Jonio per poi alloggiare nelle strutture convenzionate. Continua il lavoro per la riattivazione della stazione di San Nicola Arcella nel periodo estivo, che vede coinvolto il consigliere regionale Antonio De Caprio. Lo stesso ha comunicato che a breve partiranno i lavori di restauro della stazione di Scalea, per la quale sono state recepite ed esaminate le proposte dell’Unione delle Associazioni. Sulla questione della costruzione della nuova ferrovia AV/AC Salerno - Reggio Calabria, le Associazioni hanno idee proposte chiare che attendono di esporre all'Assessore ai Trasporti Domenica Catalfamo. Non si placano invece le polemiche sul regalo, ad opera del presidente Spirlì, della fermata gratuita del Frecciargento alla Basilicata. La Senatrice On. Rosa Silvana Abate nei giorni scorsi lo ha definito come un "accordo politico tra colleghi di partito" e sul quale vi si potrebbe profilare una "carenza di legittimità" in quanto è un treno in parte sovvenzionato dalla Regione Calabria. Oggi è intervenuto anche il comitato della Magna Grecia il quale, oltre a lamentare l'istituzione di collegamenti per l'area Jonica ha scritto che "di contro l’unico Freccia in partenza dallo Jonio viene mercificato con la concessione di altre fermate in territorio extraregionale, nonostante tali stazioni siano servite già da ben 4 corse freccia durante la giornata.” Ma a queste legittime richieste di chiarimento nessuno ha ancora risposto e probabilmente nessuno risponderà."
            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie