ATTUALITA'

Giovedì 19 Agosto 2021 00:40

PRO LOCO SAN LUCIDO. SI TERRA' SABATO 21 AGOSTO ALLE ORE 21.30 IN PIAZZA MONUMETO L'OPERA LIRICA "FRANCESCA DA RIMINI"

In occasione dei 700 anni dalla morte del sommo poeta, Dante Alighieri,  la Pro Loco di San Lucido ha voluto organizzare un evento musicale ispirato a Paolo Malatesta e Francesca da Rimini. 

A loro è dedicata buona parte del V Canto della divina Commedia.

Due illustri amanti entrati a far parte dell'immaginario popolare sentimentale, pur appartenendo anche alla storia e alla letteratura. Essi, come noto, rappresentano due anime condannate ad una severa pena nel cerchio dei lussuriosi dell’inferno dantesco.

In epoche diverse, la celebre coppia, ha ispirato scrittori, musicisti, artisti e poeti. Per questo motivo la rappresentazione organizzata dalla Pro Loco sanlucidana tratterà le opere di alcuni compositori dell‘800, tra i quali Giuseppe Staffa, la cui casa distava poche decine di metri dalla piazza che accoglierà l’evento.

La tematica della serata musicale, oltre alle opere di  Rossini, Puccini e Zandonai, troverà la sua massima emozionalità attraverso l’esecuzione delle opere di Saverio Mercadante e di Giuseppe Staffa, i quali hanno prodotto la loro personale interpretazione della  “Francesca da Rimini”, su libretto di Felice Romani.  

I due compositori, il primo nato ad Altamura nel 1795, ed il secondo nato a Falconara Albanese nel 1807,  ma sanlucidano di adozione fino al suo trasferimento a Napoli per seguire gli studi, hanno avuto un intreccio di vicende storiche e artistiche particolari che saranno descritte nell'ambito della manifestazione.  

Con il suo contagioso entusiasmo ed il rigore tecnico ed interpretativo  che gli appartiene con grande merito, sarà il giovane maestro - pianista concertista - Mattia Salemme, ad eseguire lo straordinario repertorio.

Interprete d’eccezione sarà una delle più interessanti voci del panorama lirico, il soprano Francesca Campanella, mentre per rendere ancora più coinvolgente  il tema amoroso della coppia dantesca, nel corso della serata toccherà a  Ludovika Mondello leggere alcuni passi del V canto.    




            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie