RADIO ONE BANNER SOPRA

ATTUALITA'

Giovedì 06 Novembre 2014 20:37

Santa Maria del Cedro: Spiragli per la vicenda di Vincenzo Capogrosso

Si apre uno spiraglio nella vicenda che riguarda Vincenzo Capogrosso. Il ragazzo di Santa Maria del Cedro, non vedente, che  attende di essere assunto come centralinista dall’azienda ospedaliera di Cosenza. Nei giorni scorsi, accompagnato dal suo legale di fiducia, Giuseppe Forte, del foro di Cosenza, Capogrosso è stato ricevuto dal direttore generale Autieri che ha ascoltato, con attenzione, le motivazioni espresse dall’avvocato Forte, comprendendo che la normativa che regolamenta le assunzioni dei centralinisti non vedenti, pone Vincenzo Capogrosso in una posizione di tutela, differente dalle altre persone diversamente abili. Autieri, ha assicurato che della vicenda informerà il commissario per il piano di rientro dal deficit sanitario, Luciano Pezzi. L’incontro, dovrebbe svolgersi a breve. “Canterò vittoria solo alla firma del contratto - ha affermato Vincenzo Capogrosso -. Auspico che la vicenda vada a buon fine per la tutela dei miei diritti”. 

            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie