RADIO ONE BANNER SOPRA

ATTUALITA'

Venerdì 07 Novembre 2014 20:39

Tagli ai patronati. Il 15 novembre incontro a Paola

 Scatta in provincia di Cosenza la mobilitazione dei Patronati contro i tagli dei trasferimenti previsti dalla legge di stabilità. I tagli, pari a un importo totale di 150 milioni di euro, mettono a rischio i servizi gratuiti offerti da Inca Cgil, Acli, ItalUil e Inas Cisl. Tra le iniziative previste, per il 15 novembre saranno organizzati dei gazebo informativi anche a Paola. In quell’occasione sarà possibile firmare la petizione contro i tagli. È possibile, inoltre, firmare la petizione presso le sedi dei Patronati, oppure on line al seguente indirizzo http://www.tituteliamo.it/inca-la-petizione-no-ai-tagli-ai-patronati/, inas.it, patronato.acli.it, italuil.it.  I responsabili di Inca Cgil, Acli, ItalUil e Inas Cisl hanno sottolineato alcuni paradossi che potrebbero scaturire dalla legge di stabilità Da un lato, infatti, il Governo Renzi ha intenzione di ridurre i fondi destinati ai Patronati, dall’altra parte, il precedente esecutivo Monti aveva aumentato le competenze dei Patronati stessi. Senza dimenticare che per legge i servizi devono essere forniti gratuitamente, una condizione che non sarà più possibile rispettare se la proposta di tagli diventerà legge, calpestando così il principio di uguaglianza di accesso ai diritti.

            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie